Bonus mobilità fino al 15 febbraio 2021: nuova finestra per chiedere il rimborso

0
106
Bonus mobilità (Skytg24.it)

E’ stato prorogato il Bonus Mobilità riguardante l’acquisto di biciclette e monopattini. Come da comunicato pubblicato nella giornata di ieri dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare sul proprio sito web, fino al 15 febbraio sarà appunto possibile richiedere il rimborso per i suddetti acquisti. La finestra si aprirà questa settimana, precisamente dalle ore 9:00 di giovedì 14 gennaio, e durerà fino alla metà del prossimo mese, e riguarderà tutti gli acquisti effettuati nel periodo compreso fra il 4 maggio 2020 e il 2 novembre successivo. “Sono stati infatti contabilizzati – fa sapere il ministero – i fondi necessari per poter soddisfare tutte le richieste di rimborso”. Di conseguenza, tutti coloro che non hanno ancora tenuto il rimborso, ma che ne hanno diritto, potranno ancora richiederlo anche se non ci si è pre-registrati in precedenza. Il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ricorda che per richiedere il rimborso bisognerà “essere in possesso della fattura o scontrino attestante la tipologia di bene o servizio acquistato ed identificarsi, tramite SPID, sul portale’www.buonomobilita.it’”.

Bonus mobilità (Skytg24.it)

LEGGI ANCHE Bonus mobili ed elettrodomestici 2021: ecco a chi spetta e come funziona

BONUS MOBILITÀ ‘PROROGATO’ FINO AL 15 FEBBRAIO 2021: TUTTI I DETTAGLI

Per quanto riguarda invece coloro che già nelle scorse settimane si erano pre-registrati al portale dedicato, si parla di una platea di circa 119mila persone, nei prossimi giorni verrà spedita loro una e-mail all’indirizzo indicato “per invitarli a caricare i dati e la documentazione attestante l’acquisto effettuato”. Inoltre, sempre in ottica Bonus Mobilità, il ministero fa sapere che “Fino al 15 febbraio 2021 sarà possibile accedere alla propria area riservata per apportare eventuali modifiche ai dati e alla documentazione inseriti”, e che i rimborsi saranno ovviamente erogati a partire da una data successiva al 15 febbraio, anche se non viene precisato nel dettaglio quando questo avverrà. Il bonus mobilità è conosciuto anche come bonus bici e monopattino ed ha avuto un grande successo negli scorsi mesi, al punto che i primi fondi stanziati dal governo erano andati esauriti nel giro di pochissimo tempo. Il rimborso, ricordiamo, copre un massimo di 500 euro o fino al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto di un mezzo di mobilità sostenibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here