PS5 diventa ormai un miraggio: Sony costretta a rivedere le stime

0
540

Giungono delle notizie senza dubbio non positive per tutti i videogiocatori che volessero acquistare una Ps5: le stime di vendite della quinta console a firma Playstation sono state infatti riviste al ribasso.

Ps5, 3/2/2022 - Computermagazine.it
Ps5, 3/2/2022 – Computermagazine.it

No, non si tratta del fatto che la stazione di gioco di casa Sony “tiri” poco fra i gamer, tutt’altro. Semplicemente perchè, per via della nota crisi riguardante i chip e i semiconduttori, mancano i pezzi per produrre le console. Difficoltà che abbiamo imparato a conoscere nel 2020 e che nel 2021 sono divenute ancora più evidenti, con l’ultimo report della multinazionale nipponica che ha appunto fotografato tutte le problematiche nella logistica e nella produzione, nell’affrontare una crisi che per ora non vuole trovare la parola fine.

Ps5, 3/2/2022 - Computermagazine.it
Ps5, 3/2/2022 – Computermagazine.it

PS5, STIME DI VENDITA AL RIBASSO PER IL 2022: COLPA DEI CHIP

Di conseguenza, per l’anno da poco iniziato, il 2022, le stime di vendita sono leggermente inferiori rispetto a quelle dell’anno scorso, e a quanto preventivato nei passati mesi. Nei precedenti rapporti finanziari, come scrive Everyeye.it citando il sito americano Forbes.com, gli analisti della compagnia giapponese prevedevano di piazzare circa 15 milioni di PS5 entro la fine del mese di marzo 2022, mentre l’ultimo report parla di sole 11.5 milioni di console, quindi all’incirca 3.5 milioni in meno, un numero alquanto importante tenendo conto del fatto che sono numerosi i videogiocatori di tutto il mondo, Italia compresa, che attendono ancora di mettere le proprie mani sul gioiello videoludico. Le stime, come scritto sopra, riguardano un periodo compreso il terzo mese di quest’anno, ma difficilmente da aprile prossimo in avanti la situazione cambierà, anche perchè la crisi di chip e di semiconduttori sta continuando imperterrita, con tutto ciò che ne consegue, a cominciare appunto dalla difficoltà nel reperire prodotti tecnologici molto richiesti.

“Quest’anno – commenta Paolo Tassi, giornalista di Forbes – se non riuscirai ancora ad ottenere una PS5, potrebbe essere più frustrante con enormi giochi esclusivi come Horizon Forbidden West in uscita tra due settimane e God of War Ragnarok presumibilmente in uscita questo autunno”. Fortunatamente tali giochi usciranno anche su Ps4, e forse proprio alla crisi si deve la mossa di Ps5 di continuare con il cross-generation, almeno fino a che la questione dei chip non sarà superata. Secondo Forbes, va letta in tale ottica anche la recente acquisizione di Bungie da parte di Sony: “Questo è anche il motivo per cui Sony si ritrova ad effettuare acquisizioni apparentemente strane come quella di Bungie, in cui i giochi di Bungie rimarranno multipiattaforma. Sembra che Sony stia iniziando a capire che limitare la sua attività a PlayStation così severamente legando tutto a una scatola fisica, non è il miglior piano a lungo termine. Quindi ora stiamo assistendo a investimenti per la pubblicazione multipiattaforma e Sony ha ampiamente indicato di essere interessata a espandersi maggiormente nel PC e nel cloud”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here