AMD promette un 2022 sensazionale: nuove schede RDNA 3, mentre migliora la disponibilità

0
564

AMD annuncia nuovi obiettivi per il 2022: saranno lanciate le nuove schede video RDNA3, l’architettura GPU di nuova generazione. Inoltre, data la scarsità nella produzione dei semiconduttori a livello globale, l’azienda mira ad aumentare le proprie scorte.

gpu
RDNA 3 utilizzerà una architettura di nuova generazione – ComputerMagazine.it

C’è aria di novità in casa della Advanced Micro Devices, meglio nota con l’acronimo AMD. La casa di produzione di semiconduttori infatti ha annunciato grandi innovazioni che saranno presentate nel corso del 2022, sia per quanto riguarda le tecnologie che sul versante delle politiche aziendali.

Quest’anno infatti vedrà la luce la nuova scheda video della compagnia, ovvero RDNA3, la GPU di nuova generazione per Radeon 7000. La nuova scheda permetterà un netto salto di qualità nella prestazione, con la sua nuova architettura a moduli multi-chip per Navi 31 e Navi 32, mentre Navi 33 avrà un design più monolitico.

La data di rilascio è prevista per la metà del 2022; in ogni caso le tempistiche potrebbero subire delle variazioni dettate dalla situazione globale nel mercato dei chip. Difatti negli ultimi due anni il mercato globale dei semiconduttori ha affrontato un periodo difficile, causato dalla scarsità nella produzione.

Per questo AMD ha anche annunciato l’attuazione di nuove politiche aziendali che vanno proprio nella direzione dell’aumento della disponibilità dei prodotti; si tratta di aumentare le proprie scorte ed approfittare del miglioramento della situazione per aumentare la produzione.

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato della società, Lisa Su, sono state incentrate proprio sulle tematiche della disponibilità dei componenti, oltre ad annunciare RDNA 3. Inoltre, nella stessa occasione, è stato anticipato anche il rilascio di un’altra tecnologia, quella della CPU Zen 4.

Una nuova tecnologia per il gaming

processor
La nuova tecnologia equipaggerà la serie Radeon RX 7000 – ComputerMagazine.it

L’attuale serie RDNA 2 equipaggia la serie Radeon RX 6000 oltre alle principali console come Playstation 5 ed X Box Series X|S. Inoltre è la scheda video per Steam Deck, ovvero il nuovo device da gaming portatile creato dall’azienda sviluppatrice di videogiochi americana Valve Corporation.

La nuova tecnologia di RDNA 3 quindi potrà rendere possibile un salto in avanti in termini di prestazioni nel settore gaming, grazie alla sua architettura di nuova generazione: nonostante manchi l’annuncio ufficiale, le parole di Lisa Su sembrano confermare questo traguardo atteso ormai da tempo.

Le novità però non si limiteranno soltanto alla tecnologia hardware; difatti si attendono sviluppi anche dal lato software, da parte di un’azienda che negli ultimi anni è stata protagonista di importanti innovazioni, come le tecnologie Super Resolution, Ray Tracing e FreeSync.

Nei prossimi mesi quindi sono attesi importanti cambiamenti, con la prima architettura GPU basata su MCM (Multi-Chip Module) per il mercato retail, che porterà nelle case del grande pubblico un nuovo livello di prestazioni grafiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here