Coinhouse, la piattaforma che permette facilmente e velocemente d’investire in criptovalute già con €20

0
285

Coinhouse sta facendo parlare di se in questi giorni, proprio perchè il fenomeno Bitcoin sta prendendo piede con una certa prepotenza. Vediamo insieme perchè Coinhouse potrebbe essere l’app del futuro

Coinhouse e il suo futuro – Computermagazine.it

Se avete bisogno d’investire, in modo più che sicuro, i vostri capitali d’inizio, quelli che s’incontrano possiamo dire, all’inizio dell’immersione nel mondo cripto, allora Coinhouse fa per voi.L’app Coinhouse, che permette di aprire un conto in modo rapido con verifica dell’identità, da la possibilità di inviare a investire a partire da 20€, una piccola cifra che non spaventa sicuramente chi vuole muovere i primi passi in questo mondo, magari ancora sconosciuto. Ci sono vari servizi offerti dalla piattaforma, servizi che permettono di capire come funzionano le regole dietro al mondo degli investimenti, per capire come muoversi nel mondo degli investimenti cripto, o se siete già navigati, è ottima per metterli al sicuro.

Investire in crypto in modo semplice: ecco perchè Coinhouse fa per voi

La scelta diventa dunque libera per chi sa muoversi da solo in questo mondo, e all’interno della piattaforma ci sono anche servizi complementari come il Conto Premium, che come avrete già intuito dalla parola, offre servizi aggiuntivi come contenuti esclusivi, tariffe del conto ridotte e così via, per facilitare la scalata verso il livello “investitore esperto”.

Coinhouse – Computermagazine.it

Per chi invece non ha troppo tempo da starci dietro o non vuole approfondire in maniera piuttosto profonda, è possibile aderire ai 4 portafogli costruiti dal team Coinhouse, che vengono suddivisi a seconda dei rischi (da livello base a livello esperto e oltre) in modo da gestire al meglio i propri risparmi. Sulle criptovalute la volatilità è comunque alta, ma se non si vuole davvero correre un eventuale rischio, è possibile abbassare il tiro prendendo solo crypto ad alta capitalizzazione. Cosa significa? che  si muovono in modo netto ma comunque “contenuto” rispetto agli standard del mercato.Insomma, osate comunque ma sempre nei limiti. Ricordatevi poi che partite con 20 euro.  Prendendo invece progetti a capitalizzazione più bassa il rischio è molto più alto sia nell’ottica di rialzo che in quella di ribasso, cosa non da poco. Inoltre aggiungiamo che è possibile mettere a rendite le proprie stablecoin ad un tasso fino al 6% e non oltre, mettendo i propri capitali a rendere ad oggi sopra il livello di inflazione, preservandoli fino a data da destinarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here