Twitter Cerchie, come utilizzarlo al meglio? Un potente strumento di business da usare con attenzione

0
170

Twitter ha da poco ufficializzato la nuova funzione Cerchie (o Circle) con l’obiettivo di replicare in un ambiente digitale quanto accade nella realtà. Come ricorda Tecnologia.Libero.it, Cerchie era stato testato dal social del cinguettio lo scorso mese di maggio, ottenendo un grande successo, e proprio in questi giorni è stata rilasciata a livello globale sia per Android quanto per iOS.

Twitter Cerchie, 2/9/2022 - Computermagazine.it
Twitter Cerchie, 2/9/2022 – Computermagazine.it

Per correttezza d’informazione va detto che Cerchie era stato “testato” anni fa da Google+, il tentativo fallito di Big G di fare concorrenza a Facebook: venne introdotto un sistema per raggruppare tutti i contatti in degli insiemi, che fossero la famiglia, gli amici, i clienti e via discorrendo. Twitter ha replicato qualcosa di simile e al momento è possibile avere a disposizione una sola cerchia con un limite massimo di 150 contatti. Ma come funzionano le Cerchie? L’admin di una cerchia ha il controllo esclusivo delle persone da introdurre al suo interno, e queste non possono sapere chi altro si trova in quella cerchia. In ogni caso gli altri membri possono vedere le interazioni con l’account principale dell’admin, quindi i mi piace, le risposte ecc ecc, a meno che non si tratti di un account protetto.

Twitter Cerchie, 2/9/2022 - Computermagazine.it
Twitter Cerchie, 2/9/2022 – Computermagazine.it

TWITTER CERCHIE, OCCHIO A NON ABUSARNE

La principale differenza fra la community e le Cerchie, sta nel selezionare quale tipo di messaggio mostrare, escludendo o includendo gli utenti. Inoltre, tutti i tweet pubblicati nella cerchia non possono essere condivisi dai membri, mentre è possibile fare degli screen o scaricare immagini. Nella cerchia può essere inserito anche un “non follower”, un’altra caratteristica esclusiva di questa nuova funzione “twitteriana”. Ovviamente bisognerà selezionare con attenzione i 150 utenti da inserire nelle Cerchie, anche perchè bisognerà capire quali sono quelli realmente intenzionati a ricevere i nostri tweet. Inoltre, chiunque vorrà uscire da una cerchia dovrà bloccare il nostro account, di conseguenza si tratta di una funzione da utilizzare con cautela. Fateci sapere cosa ne pensate di questa nuova opzione nell’apposito spazio commenti.

🔴 FONTE: Tecnologia.Libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here