Spiders supererà i suoi limiti con Steel Rising? Il nuovo titolo potrebbe essere una svolta per il mondo del gaming

0
238

Commenti contrastanti ma, tutto sommato, sono più quelli compiaciuti dall’ultima idea di Spiders, rispettoso a quello che hanno sorto il naso su quello che per molti è la consacrazione del talentuoso team francese, deciso a immortalare la sua impronta nel mondo del gaming.

Steel Rising - Computermagazine.it 20220909
Steel Rising – Computermagazine.it

Steel Rising è incentrata su un periodo storico molto importante, volendo non solo per i transalpini. E’ ambientato nel 1789. La Rivoluzione francese è stata soppressa con spargimenti di sangue da Luigi XVI e dal suo spietato esercito meccanico. Aegis, un misterioso capolavoro di automi, deve affrontare l’esercito del re da solo, per salvare la storia in questo avvincente gioco di ruolo d’azione.

Usando carrozze, rampini, passaggi segreti, una mappa dettagliata e altri metodi e strumenti che si trovano lungo il percorso, i players di Steel Rising esploreranno una Parigi tutt’altro che in un magic moment. Il rampino aggiunge una nuova dimensione all’esplorazione, fornendo l’accesso a tutti i segreti della città, su più livelli, che si esplorare facilmente come avviene oggi giorno, ma in un altro contesto storico, per la capitale francese, una delle città più costruite a misura d’uomo. Adesso anche di players.

Aegis è il personaggio con la P maiuscola

Gaming - Computermagazine.it 20220909
Gaming – Computermagazine.it

Uno dei motivi per cui Steel Rising sta piacendo a tanti e può davvero diventare una svolta nel mondo del gaming e che un giocatore può cambiare le sorti di una storia importante. Alleati e nemici, con motivazioni poco chiare, che s’imbatteranno nel tuo cammino (da Maria Antonietta a Lafayette, passando per Robespierre) può scrivere quella storia che ogni francese che si rispetti (ma non solo), conosce a memoria. La Rivoluzione francese avrà successo? Dipende soltanto da te.

Aegis è il personaggio con la P maiuscola. Può essere personalizzato, definito in base allo stile che più piace al player, migliorato tramite abilità che si conquistano man mano che si avanza nel gioco. Puoi personificarti anche in un guerriero spietato, in una guardia del corpo, in un ballerino mortale o in un virtuoso delle arti elementali. Armi e abilità ti renderanno performante al massimo.

Contro i soldati meccanici del re, comunque, sarà necessaria una super precisione, ottimale solo con le schivate, le parate, i salti e gli attacchi per farti strada on the road, ma a Parigi. I combattimento non sono per niente semplici, serve un’eccellente disciplina, abbinata a un grande senso logico. Pazienza e abilità.

Il gioco piace nella stragrande maggioranza. Ma non a tutti, come consuetudine. C’è chi ha puntato il dito nei confronti di una realizzazione di un souls-like che non avrebbe portato il team francese alla riuscita del suo obiettivo. La storia sostanzialmente funzioni, worldbuilding interessante. Ma… c’è sempre un ma quando si alza l’asticella. Ai posteri l’ardua sentenza.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here