Il mondo della ricarica si stravolge totalmente: arriva la 240W, non potrai più farne a meno

0
139

Realme porterà sul mercato della tecnologia un nuovo standard di ricarica mai visto prima, probabilmente il migliore mostrato fino a questo momento. Cosa ha avuto in mente di progettare per portare una ventata di aria fresca al settore tech?

Possiamo considerare Xiaomi, Realme e Redmi delle vere e proprie compagnie tecnologiche più che conosciute e che, come abbiamo potuto notare, riescono a sorprendere tutti quanti noi con una facilità tale da risultare essere incredibile. Certamente i dispositivi elettronici – come gli smartphone – che lanciano sono fenomenali, ma non vengono trascurati neanche gli accessori esterni come i caricabatterie.

240w 12 1
Lo compreremo quando sarà uscito? – Computermagazine.it

A tal proposito Realme ha voluto continuare la progettazione del suo caricabatterie, il quale pare che avrà una assurda velocità di ricarica fino a 240 W, facendo registrare un ulteriore passo in avanti in merito ad una tecnologia che già da tempo la vede in prima linea. Ma quale sarà il primo cellulare che riuscirà effettivamente a reggere una potenza d’uso di questo calibro?

Un caricabatterie super potente: ben 240 W di ricarica rapida

Pare che il fortunato è il Realme GT Neo5, in arrivo a febbraio sul mercato cinese e in seguito in tutto il mondo. In ogni caso siamo sicuri del fatto che sarà una tecnologia stupefacente, di conseguenza non possiamo che aspettarci il meglio dall’azienda. Ma fate attenzione, perché non abbiamo ancora finito di parlarne: ecco quelle che sono le caratteristiche principali del caricatore.

240w 12
Caratteristiche del caricatore da 240 W – Computermagazine.it

Il dispositivo fa uso di una tecnologia dual GaN per raggiungere la velocità massima di 240 W, inoltre la ricarica avviene tramite un cavo da 12 A personalizzato con quattro fili da 21 AWG. Sarà sufficiente collegare il caricatore alla porta USB-C dello smartphone per beneficiare della nuova tecnologia di ricarica ultra-rapida di Realme in altre parole.

Quello che speriamo, ed è probabile che andrà esattamente in questo modo, è che la ricarica da 240 W di Realme diventi un importante punto di riferimento della gamma del marchio e, in particolare, dei futuri top di gamma che usciranno. Secondo le prime informazioni fornite dall’azienda, infatti, per il GT Neo 5 basteranno 12 minuti per avere una carica completa.

Purtroppo questo è quanto, ma ciò non significa che dovremo aspettare a lungo prima di poter leggere delle nuove informazioni al riguardo. Sappiamo in anticipo, però, che l’utilizzo della ricarica da 240 W non andrà a danneggiare la batteria, di conseguenza non sarà necessario preoccuparsi minimamente di nulla visto e considerato che lo ricaricherà soltanto più velocemente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here