Play Station 5, i giochi della PS4 saranno retrocompatibili

0
79

Sony permette la retrocompatibilità con la maggior parte dei videogiochi della Play Station 4. Vediamo insieme tutti i vantaggi e le limitazioni di questa opzione.

Sony sa bene quanto sia importante la capacità di una nuova console di permettere di giocare ancora, con i videogiochi vecchi. Ed è già dallo scorso ottobre, prima dell’uscita della Play Station 5 che Sony ha deciso di fare chiarezza su questo aspetto.

Jim Ryan, il capo di Play Station, afferma che la PS5 sia stata progettata appositamente per funzionare anche con i vecchi giochi della PS4.

“I videogiochi della PS4 funzioneranno anche meglio, incrementando la loro velocità, con la PS5. Diversi titoli, con risoluzione dinamica fino a 4k o con frame rate sbloccati, potrebbero addirittura essere visualizzati meglio

Con l’opzione “Game Boost” attivata, ad esempio sarà possibile avere un’opzione extra, che abiliterà i frame rate fino a 60 FPS. Questo sarà possibile ad esempio con Ghost of Tsushima.

Sony ha rilasciato anche una breve lista di quei pochi giochi, della PS4, con cui non sarà possibile più giocare, con la PS5, elenco riportato sul sito ufficiale.

Purtroppo, non ci sarà più alcuna compatibilità con i videogiochi di PS3, PS2 e Play Station.

Inoltre il passaggio a disco SSD, abbrevierà anche i tempi di caricamento dei videogiochi, evitando di dover attendere davanti alla schermata di caricamento.

POTREBBE INTERESSARTI—> Shopping online, Facebook e Google in campo contro Amazon

Trasferire i vecchi videogiochi alla nuova console: una procedura semplice e sicura

Miles Morales Spider Man (Polygon.com)
Miles Morales Spider Man (Polygon.com)

Sony ha confermato diversi modi di trasferire i salvataggi dalla vecchia console alla nuova.

E’ possibile trasferire non solo videogiochi digitali, ma anche i dati dei vari giochi e le partite, utilizzando cavi di rete, oppure tramite WiFi. Se si hanno dei videogiochi e dei dati degli stessi, salvati su un disco USB esterno, sarà possibile portarli direttamente sulla Play Station 5.

Sony avverte che la possibilità di portare anche i salvataggi delle partite è rimessa agli sviluppatori dei vari giochi, quindi pur potendo utilizzare un vecchio gioco, occorrerà sempre verificare che anche i salvataggi siano migrabili alla nuova console.

E’ il caso ad esempio di “Spider Man – Miles Morales“, videogioco di cui è stata dichiarata non solo la piena compatibilità, ma anche la portabilità dei salvataggi.

POTREBBE INTERESSARTI—> Energia elettrica, le app per risparmiare sui consumi di device ed elettrodomestici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here