Amazon Alexa compie 2 anni in Italia: il regalo è Tiziano Ferro…

0
125
Amazon Alex (Everyeye.it)

Compie due anni oggi Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Era infatti il 6 novembre del 2018 quando il fortunato aggeggio elettronico veniva lanciato ufficialmente in Italia (negli Stati Uniti ha fatto invece la prima comparsa nel 2014). Un successo incredibile quello dell’assistente vocale nel nostro paese, e per festeggiarlo nel migliore dei modi si è deciso di fare un piccolo regalo ai clienti: sarà infatti possibile ascoltare la canzone “Tanti Auguri a te” cantata niente di meno che dal grande Tiziano Ferro. Per godere della magia, vi basterà rivolgervi ad Alexa dicendo “Alexa, buon compleanno” e ascoltare così la voce del cantante laziale. Un evento che va ad accompagnarsi ad un altro, visto che proprio oggi il cantante rilascerà il nuovo “Accetto Miracoli, l’esperienza degli altri”, nonché l’inedito documentario su Amazon Prime Video. Ma come ricordano i colleghi di hardwareupgrade.com, i festeggiamenti proseguiranno anche attraverso una playlist esclusiva con tutte le canzoni preferite dall’assistente vocale.

POTREBBE INTERESSARTI –> Amazon Prime Video Channels annunciato in Italia: info e prezzi

Per ascoltarla gli utenti non dovranno fare altro che dire “Alexa, metti la playlist sei anni nel cloud Amazon Music” dopo di che i brani inizieranno a suonare dagli altoparlanti dedicati. Un altro regalo, infine, consisterà nell’ascoltare ascoltare gratuitamente tramite i dispositivi Alexa, il podcast “La Prova”, con la voce di Massimo Polidoro che racconta la famosa indagine scientifica sui video dell’autopsia sugli alieni scoperti a Roswell negli anni ’60, uno dei più grandi misteri della storia moderna. I numeri di Alexa in Italia sono incredibili: cinque milioni di ricette visionate (la più richiesta è stata Spaghetti alla carbonara seguita da Pizza Margherita e Tiramisù), 3 milioni di prodotti aggiunti nelle liste della spesa, 2 milioni di volte al giorno ha gestito l’illuminazione di casa, decine di milioni di timer impostati e molto altro ancora. Nel contempo sono cresciuti anche gli sviluppatori che supportano Alexa, passando dai 3.000 del 2018, ai 50mila attuale. E chissà cosa ci prospetta il futuro…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here