Playstation 5, Sony: “Ps5 sarà sugli scaffali prima e dopo il Natale”

0
253
PlayStation 5 in postazioni di prova
PlayStation 5 in postazioni di prova

La Sony si sta impegnando affichè le scorte della sua neonata Playstation 5 non vadano esaurite prima e dopo il Natale. In poche parole l’obiettivo del colosso nipponico è quello di soddisfare le migliaia di richieste in tutto il mondo di Ps5, sia in vista delle festività natalizie, ma anche dopo, altro periodo tradizionalmente ricco per il commercio; pensate ad esempio ad un adolescente che mette insieme un po’ di mance a Natale fra genitori, nonni e zii, e decide quindi di portarsi a casa la stazione di gioco di casa Sony. Ad esporsi in prima linea, garantendo forniture adeguate di Ps5, è stato Jim Ryan in persona, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment. Parlando con l’emittente britannica BBC ha confessato: “In un mondo ideale (il chiaro riferimento alla situazione covid ndr) avremmo effettuato il lancio della console ovunque allo stesso giorno. Avevamo solo bisogno di qualche giorno in più di modo da poter dare vita un lancio perfetto, in classico stile PlayStation”.

Playstation 5
Playstation 5

PS5, SONY GARANTISCE FORNITURE ADEGUATE: IL COMMENTO DI JIM RYAN

Quindi Jim Ryan ha proseguito: “La cosa più straordinaria è che tutto questo è avvenuto nel 2020. L’unica cosa che ho imparato è che non lo farò mai più in caso di pandemia. Stiamo realizzando più PS5 in questo ambiente difficile, che PS4 durante il suo lancio. Se le persone non sono in grado di trovarne uno al momento del lancio, siamo molto dispiaciuti e ci scusiamo. Possono stare tranquilli perchè stiamo lavorando davvero duramente per ottenere forniture significative sul mercato prima e dopo Natale”. Ryan ha inoltre spiegato che, nonostante tutto, il lancio di Ps5 sarà il più “straordinario” della storia di Sony, e il passaggio dalla current-gen alla next-gen sarà decisamente “trasformativo”. Ricordiamo che la PS5 è già in vendita dallo scorso 12 novembre Stati Uniti, Canada, Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud e Singapore, mentre nel resto del mondo, Italia compresa, l’ora X scatterà il prossimo giovedì 19 novembre.

LEGGI ANCHE Ciro Immobile riceve la Ps5, la moglie Jessica: “Povera me”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here