Ps5 rubata da corriere Amazon: ecco il video che lo inchioda

0
957
PlayStation 5 in postazioni di prova
PlayStation 5 in postazioni di prova

Vanno letteralmente a ruba le Ps5, nel vero senso della parola. E’ notizia delle ultime ore, il furto eseguito da un corriere inglese di Amazon, che pur di accaparrarsi l’introvabile console di casa Sony, ha ben pensato di non consegnarla ad un cliente che l’aveva regolarmente acquistata, tenendosela per se. La vicenda ci giunge dall’Inghilterra, ed è riportata da Multiplayer.it. Il corriere non sapeva di essere filmato dalle telecamere di sorveglianza dell’abitazione del cliente, ed è stato quindi incastrato mentre “fregava” la ricercatissima Playstation 5. Come si può notare dal filmato che trovato qui sotto, divenuto virale nelle ultime ore, si vede il corriere di Amazon arrivare con un furgoncino bianco dal proprio cliente, ma dopo aver tirato fuori lo scatolone della Ps5, decide di rimetterlo sullo stesso camioncino, non consegnandolo quindi al legittimo proprietario. Come detto sopra, la telecamera ha ripreso tutto e il padre del ragazzo che avrebbe dovuto ricevere il pacco (tra l’altro il regalo per un sedicesimo compleanno), ha deciso di denunciare la questione sui social, prendendosela ovviamente con Amazon.

PS5 RUBATA DA CORRIERE AMAZON: LICENZIATO IN TRONCO

L’episodio si è verificato nella contea dell’Oxfordshire, a sud dell’Inghilterra, ed è stato raccontata dalla mamma del giovane festeggiato ai microfoni di Eurogamer.net. Fortunatamente, come le migliori favole Disney, la storia ha avuto un lieto fine, in quanto la famiglia ha mostrato il video ad Amazon che ha deciso di fare un risarcimento di 50 sterline alla stessa, promettendo l’invio di una nuova Ps5 appena sarà nuovamente disponibile (ora come ora la nuova console di casa Sony è introvabile ovunque). Successivamente il sito e-commerce ha preso provvedimenti disciplinari, licenziando in tronco per giusta causa il corriere. “Abbiamo standard molto elevati per i nostri fornitori di servizi di consegna e per il modo in cui servono i clienti – ha fatto sapere Amazon all’Oxfor Mail, il giornale locale di Walker dove si è verificato l’accaduto – l’addetto alla consegna non effettuerà più consegne per conto di Amazon”.

LEGGI ANCHE Phil Spencer, capo Xbox: “Ps5? Con la versione digitale ci ha sorpresi”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here