MediaTek batte Qualcomm, è il primo venditore di chipset per smartphone

0
395

Il produttore MediaTek batte la Qualcomm piazzandosi al primo posto tra i principali venditori di chipset per smartphone nell’ultimo trimestre del 2020

La MediaTek, produttore di Taiwan, è ora il più grande venditore di chipset per gli smartphone con il 31% di market share nel terzo trimestre di quest’anno. “La performance di MediaTek nei prodotti nella fascia di prezzo tra i 100$ e i 250$, e la crescita in regioni quali Cina e India hanno permesso all’azienda di diventare il più grande vendor di chipset per smartphone durante il terzo trimestre”, questo quanto riferito da Counterpoint Research.

LEGGI ANCHE—> Biden non eredita i follower Twitter da Trump

Nel terzo trimestre, la Qualcomm è invece il principale venditore di chipset 5G, i quali vengono utilizzati dal 39% degli smartphone. La vendita di telefoni 5G è raddoppiata in tutto il mondo nell’ultimo trimestre e rappresenta il 17% di tutte le vendite del settore. Con la messa in commercio degli ultimi iPhone, le vendite degli smartphone 5G continueranno a crescere.

MediaTek straccia Qualcomm negli smartphone di media fascia

Chip

La quota di chipset di MediaTek negli Xiaomi è cresciuta oltre tre volte rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il produttore è stato abile nello sfruttare il gap creato dal ban degli Stati Uniti nei confronti di Huawei.

Nel segmento della media fascia, la Qualcomm è stata battuta proprio dalla MediaTek, come spiegato da Dale Gai. “Riteniamo che entrambi continueranno – prosegue l’esperto – a competere intensamente nel 2021 con una politica dei prezzi aggressiva e prodotti SoC 5G mainstream”.

LEGGI ANCHE—> iPhone 13, Galaxy S21, Mi 11 e… gli smartphone più attesi del 2021

Il research analyst Ankit ha commentato la situazione dei due produttori: “Hanno entrambi rimescolato i loro portfolio e il focus sui consumatori ha svolto un ruolo-chiave. Lo scorso anno MediaTek ha lanciato la nuova serie di processori pensati per il gaming, permettendo di portare il 5G in una fascia di categorie abbordabili. Il dispositivo 5G più economico, il realme V3, sfrutta un chipset di MediaTek”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here