Apple non introdurrà nessuna miglioria alle fotocamere di iPhone fino al 2023

0
563

Apple non introdurrà nessuna miglioria nei prossimi due anni. Il modulo fotocamere di iPhone 12 resterà invariato fino ad almeno il 2023. 

iPhone (Apple.com)

Le lenti introdotte con iPhone 12 resteranno invariate per almeno due update: il 2023 sarà l’anno in cui Apple introdurrà novità nel comparto fotografico. A rivelarlo Ming-Chi Kuo, analista di TF International. In una nota ai suoi investitori, Kuo ha confermato come le volontà di Apple siano di non aggiornare il comparto fotografico sia nel 2021 che nel 2022, mantenendo invariata la tecnologia degli obiettivi a 7 elementi giunta con iPhone 12.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> iPhone 13 Pro display a 120Hz: il leak lo anticipa, ecco come funzionerà

Apple non introdurrà nessuna miglioria alle fotocamere per tre anni: la tecnologia a 7 elementi funziona

iPhone del futuro (Foto Gq)

Introdotto per la prima volta lo scorso anno, il modulo con obiettivi a 7 elementi ha migliorato sensibilmente la qualità fotografica del grandangolo. Una migliore capacità di raccogliere la luce con un’apertura a f/1.6 in grado di ridurre al contempo le aberrazioni cromatiche.

L’obbiettivo di Apple per iPhone 13 Pro è introdurre la tecnologia presente ora sul solo grandangolo anche sui restanti due moduli, quindi il teleobiettivo e l’ultra-grandangolo. Resta ora da sciogliere il nodo di quali saranno i principali fornitori di lenti per iPhone nei prossimi anni. 7P, attualmente, può godere di una posizione di vantaggio rispetto ai concorrenti Largan e Genius Electronics.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> iPhone 13, Galaxy S21, Mi 11… gli smartphone più attesi del 2021

Infine uno sguardo al futuro. Le parole dell’analista Kuo prevedono un iPhone 14 con fotocamera periscopica già nel 2022. La tecnologia incorpora prismi e specchi per reindirizzare la luce in entrata e calcolare la lunghezza focale con maggior precisione rispetto ai moduli tradizionali. Che sia la volta buona per Apple dopo i rumor su lenti periscopiche che si susseguono da ormai diversi anni? Lo scopriremo nei prossimi anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here