iPhone 13 Pro display a 120Hz: il leak lo anticipa, ecco come funzionerà

0
433

iPhone 13 Pro display a 120Hz. La tecnologia che doveva arrivare quest’anno sui modelli Pro dei 12 slitterà quasi sicuramente all’anno prossimo. 

iPhone 13 Pro display a 120Hz
iPhone 13 (fonte appleinsider.com)

I rumor si fanno sempre più insistenti. I 120Hz di iPhone 13 si faranno, e saranno tra le peculiarità principali dei modelli Pro del prossimo anno. A parlarne ET News, che specifica come i 120Hz saranno presenti solo ed esclusivamente sui modelli top di gamma.

Dal 2018, anno in cui Apple rilasciò sul mercato il suo primo modello di iPad Pro, il pubblico desidera e chiede a gran voce l’implementazione del display a 120Hz su iPhone. Due anni, ormai tre, nei quali ad ogni settembre ci si è chiesti se sarebbe stato l’anno buono per vedere la tecnologia implementata sul prodotto più popolare della Mela.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 13, le prime anticipazioni: 4 modelli e fotocamera migliorata

iPhone 13 Pro e Pro Max con display a 120Hz: Apple è pronta per l’alto refresh rate

iPhone 13 Pro display a 120Hz
iPhone 13 (fonte appleinsider.com)

Grazie al ProMotion, iPad Pro è in grado di regolare automaticamente il refresh rate in base al contenuto o all’azione che stiamo visualizzando o compiendo sul pannello. Una peculiarità che porta con sé diversi vantaggi, tra cui una maggior fluidità e piacevolezza di utilizzo nonché un risparmio energico laddove non sono necessari i 120Hz.

Indubbiamente una soluzione che farà felici soprattuto gli hardcore gamer. Grazie alla maggior fluidità concessa dai 120Hz, le sessioni di gioco risultano più piacevoli, migliorando di conseguenza le proprie prestazioni in competitivo con giochi come Call of Duty Mobile et similia. Discorso analogo per la visione di contenuti video, seppur a 24 o 30 fotogrammi, la fluidità garantita dal pannello a 120Hz migliora notevolmente l’esperienza.

LEGGI ANCHE –> iPhone 13, Galaxy S21, Mi 11 e… gli smartphone più attesi del 2021

Come spesso accade Apple non immette sul mercato una tecnologia finché non è pronta. Nel 2020 la scelta di non aggiungere un pannello a 120Hz su iPhone 12 Pro e 12 Pro Max è da ritrovarsi nella mancata ottimizzazione lato batteria, che non avrebbe garantito prestazioni eccellenti di risparmio energetico. Ed è qui che entra in gioco la tecnologia LTPO, grazie alla quale Apple ha in mente di gestire l’alto consumo della batteria dovuto al pannello a 120Hz. Una soluzione che garantirà uno scorrimento ed un movimento più fluido ed una maggiore reattività, come accade su Apple Watch Series 5 e Series 6.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here