Mark Zuckerberg potrebbe ritirarsi da Facebook nel 2022: l’indiscrezione

0
833

Mark Zuckerberg potrebbe decidere di ritirarsi da Facebook, cedendolo in mani altrui, entro il 2022: l’indiscrezione rimbalzata dall’America.

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg

Secondo un’indiscrezione del giornalista americano, esperto di informatica e new media, Robert Cringley, Mark Zuckerberg potrebbe ritirarsi da Facebook nel 2022. Difficile, spiega l’esperto, che abbandoni il lavoro da CEO già quest’anno. In quest’ultimo periodo, l’azienda è finita sotto l’occhio del ciclone per alcune scelte politiche ed inerenti la privacy. L’idea di Zuckerberg sarebbe quella di lasciare in mani altrui il colosso dei social media, in modo tale da dedicare ad altre attività come quella di filantropo o trovare nuove vie per cambiare il mondo.

LEGGI ANCHE—> Utenti Facebook all’asta: venduti 533 milioni di numeri di telefono

Mark Zuckerberg lo scorso novembre ha venduto azioni per 280 milioni di dollari

facebook
facebook

Mark Zuckerberg, lo scorso 9 novembre, ha venduto una parte delle sue azioni di Facebook per un valore totale di 280 milioni di dollari. Con 109 miliardi di dollari, ad ora Zuckerberg è il quarto uomo al mondo nella classifica dei più ricchi: egli si trova dietro a Gates, Musk e Bezos. Queste classifiche, è bene ricordarlo, di basano sul valore delle azioni possedute.

LEGGI ANCHE—> Corrado Augias vittima di phishing, ma non se ne accorge

Una delle vendite più grosse di sempre è avvenuta nel 2013, quando Zuckerberg vendette 2,3 miliardi di dollari di azioni in un sol colpo.

Ad ogni modo, il 2020 per Zuckerberg è stato fruttuoso. Il valore azionario è cresciuto del 37%, subito dietro la media del settore tech che ha fatto registrare il 40%. Attualmente la quotazione è di 283 dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here