Utenti Facebook all’asta: venduti 533 milioni di numeri di telefono

0
117

Una nuova falla di sicurezza per Facebook: un bot è entrato in possesso di ben 533 milioni di numeri di telefono degli utenti.

facebooK
facebook (Pixabay)

Non si tratta certo del primo caso in cui il Re dei social è stato “bucato” per prelevare quello che viene definito come il nuovo oro del XXI secolo: i dati personali. Oggi il mercato mondiale delle nostre informazioni più intime sono oggetto di trattative da miliardi di euro a livello ufficiale. Cediamo volentieri ai social tutto quello che può servire loro per profilarci al meglio, ma spesso non siamo consapevoli che in questo modo prestiamo il fianco a tutta una serie di possibili conseguenze.

Il nostro indirizzo di casa, il telefono, ma anche conti bancari, carte di credito informazioni sulla nostra posizione lavorativa e familiare costituiscono una montagna di dati sensibili sfruttate per creare profilazioni commerciali sempre più raffinate. Questo però avviene nel migliore dei casi, perché in realtà alimentano un sottobosco di azioni illecite volte allo sfruttamento economico con azioni decisamente meno lecite.

Facebook si fa rubare 533 milioni di numeri di telefono degli utenti

Facebook
Facebook

Nei giorni scorsi è stata scoperta una nuova, ennesima, falla, stavolta grazie all’intervento di un analista informatico che si occupa di sicurezza. Questo hai individuato un bot sulla piattaforma Telegram in grado di vendere numeri di telefono di utenti Facebook a soli 20 dollari.

Alcuni canali del sistema di messaggistica sono diventati un mercato nero molto florido, ma Telegram sta cercando di individuarli e chiuderli progressivamente, anche se la procedura è complessa e richiede davvero molto tempo.

POTREBBE INTERESSARTI –> Idee per San Valentino? Ecco il regalo tech perfetto per lui o per lei

In questo caso Alon Gal, questo il nome dell’informatico, ha raccontato che questo bot sarebbe in possesso di informazioni sensibili di 533 milioni di iscritti a Facebook, tutte ottenute grazie ad una vulnerabilità del sistema scoperta e risolta solo nel 2019.

POTREBBE INTERESSARTI –> Oscorp è il malware che attacca e prende possesso degli smartphone Android

La notizia, riportata dal portale americano The Verge, sottolinea anche come si possano ottenere sconti nel caso di acquisti multipli. Ad esempio si possono avere 10mila numeri di telefono con 5000 dollari. Per ora Telegram è intervenuta bloccando questo bot, ma non è possibile conoscere il quantitativo di numeri di telefono che sono stati oggetto delle transazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here