Con un test pre-riunione, Google Meet permette di verificare la qualità audio e video

0
818

Google Meet rilascia una nuova funzione: si tratta della possibilità di effettuare una verifica della qualità audio/video prima delle riunioni.

Logo applicazione
Logo Google Meet

Il colosso di Mountain View ha deciso di semplificare l’esperienza sulla piattaforma Meet. Attraverso l’integrazione di un servizio che gestisce la qualità del segnale audio e video, d’ora in poi, sarà possibile verificare attentamente le prestazioni prima di accedere alla riunione. Troppe volte, si sono verificate situazioni spiacevoli, a causa di un video poco chiaro, o di un audio distorto o intermittente.

Data l’enorme affluenza sulla piattaforma (attualmente, Meet è una delle chat più utilizzate per lo smartworking), l’azienda continua a rilasciare aggiornamenti e nuove funzioni. Questo, naturalmente, per rendere la fruibilità del servizio sempre più agevole e di qualità.

POTREBBE INTERESSARTI –> Rete mobile, che boom: effetto pandemia ma non solo. Il report sull’Italia

Test audio/video prima di una riunione su Google Meet

Verifica qualità audio e video
Test audio-video

La nuova funzione consente di accedere, rapidamente, ad un sistema di test audio/video. Come visibile in foto, prima di entrare nella video chat, basterà cliccare sul tasto in basso a sinistra, “Verifica audio e video”.

Subito apparirà una schermata che elenca i dispositivi utilizzati, come microfono, altoparlante o cuffie e webcam. Nel menu a tendina vi sarà la possibilità di scegliere il dispositivo predefinito.

Meet aiuterà anche a risolvere eventuali problemi nelle prestazioni, come la mancanza o l’eccessiva illuminazione sul volto, un suono gracchiante o rumori di fondo. In questi casi, mostrerà una serie di suggerimenti per sistemare le difficoltà riscontrate.

POTREBBE INTERESSARTI –> Million Day, estrazione di mercoledì 3 febbraio: i numeri vincenti

È stato specificato che questa funzione sarà disponibile per tutti gli account anche quelli gratuiti e non Workspace. Come sempre, però, potrebbe impiegare un po’ a raggiungere ogni singolo utente. Intanto, l’azienda è sempre a lavoro per apportare ulteriori migliorie.

Video chat
Video riunione Foto di Charles Deluvio su Unsplash

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here