Digitale terrestre: nuova nomenclatura per il gruppo HSE24

0
614

Con il nuovo digitale terrestre non c’è mai da rilassarsi. Soprattutto nel weekend, quando si presentano le maggiori novità, che solitamente si concentrano proprio a ridosso del fine settimana.

Multiplex digitale terrestre (Adobe Stock)
Multiplex digitale terrestre (Adobe Stock)

Stavolta non si tratta di nuove tecnologie ma, sorpresa!, dell’ennesimo cambio di nome di canali già esistenti. Si parla di cambio di nomenclatura per ben 4 canali, che interessano due diversi mux.

Digitale terrestre, cambio al pacchetto HSE24

Canali televisivi (Adobe Stock)
Canali televisivi (Adobe Stock)

Il cambiamento di nomenclatura e di posizione dei quattro canali suddetti riguarda il pacchetto “HSE24“, attualmente presente sui Mux TIMB Mux 1 e RETE A Mux 2.

LEGGI ANCHE >>> L’algoritmo di Elon Musk: “Ecco quanto dormo ogni notte” – VIDEO

Ricordiamo che il multiplexer (comunemente detto mux) è un selettore di linee di dato in grado di selezionare diversi segnali in ingresso sia analogici che digitali. Una volta selezionati i segnali vengono raccolti e mandati in una singola linea di uscita.

LEGGI ANCHE >>> WindTre, servizi a valore aggiunto disattivati a breve: la data

Tornando al cambio di nome, la motivazione va ricercata nel nuovo motto del Network, che è diventato il seguente: “Grandi Momenti di Shopping 24 ore al giorno“. Da qui, il nuovo prefisso GM apposto di fronte al nome dei canali.

In particolare, il cambio dei nomi dei due canali riguarda i brand classici. Quindi alla posizione 37 dei due mux troviamo GM HSE24, canale non in HD, duplicato alla numerazione 537 in alta definizione. Cambio in vista anche per HSE24 Donna, posizionato alla numerazione 137 del mux RETE A Mux 2, che adesso trasmetterà con il nuovo nome GM24+1.

Sullo stesso Mux, alla posizione 237, ci sarà invece il GM24+2, che all’occasione si chiamerà HSE24 Beauty. Questi due ultimi canali, sono in realtà dei canali duplicati, che trasmettono le stesse trasmissioni e gli stessi contenuti dei gemelli, i canali principali, ma con il principio del +1 ora e +2 ore, in modo che tutti possano visionare i contenuti dei canali anche in “differita”.

Come è successo già per altri cambiamenti di posizione e nomenclatura, probabilmente sarà necessario risintonizzare i decoder o i televisori abilitati alla ricezione del digitale terrestre, al momento del cambio di nome dei 4 canali, pena la possibilità di non riuscire a vedere le nuove trasmissioni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here