Venezia tech: droni consegnano i pacchi al posto dei corrieri

0
85

Venezia tech: droni consegnano i pacchi al posto dei corrieri. La laguna, grazie ad un accordo tra ENAC e Giunta Comunale, risolverà l’annoso problema di mobilità. 

Drone AirPeak (Adobe Stock)
Drone AirPeak (Adobe Stock)

Un quadro pressoché fantascientifico, ma che finalmente prende forma e invertirà il paradigma delle consegne – per ora – nella città più famosa del Veneto. A Venezia non si smette mai di innovare viste le necessità logistiche che la città sul mare porta con se. Questa volta i protagonisti del rinnovamento sono i droni, che assumeranno il ruolo di corrieri per la consegna dei pacchi.

POTREBBE INTERESSARTI –> PS5 torna disponibile su Amazon: in arrivo nuove scorte per l’Europa

Secondo quanto riportato dall’ANSA, l’accordo tra ENAC (l’ente nazionale per l’aviazione civile) e la Giunta Comunale di Venezia sancirà l’utilizzo di droni controllati da remoto per la consegna dei pacchi. Una soluzione di “Urban Delivery” e “Urban Air Mobility” che non potrà far altro che portare benefici in termini di efficienza nella consegna dei pacchi in una città particolare come quella veneziana.

La scelta, secondo quanto emerso nel comunicato ufficiale diffuso dall’ENAC, ha lo scopo di “promuovere l’utilizzo di sistemi intelligenti di Urban Delivery con droni“. L’ente ha poi voluto mettere l’accento sulle necessità della laguna veneziana. “L’obbiettivo è di considerare il fragile equilibrio del territorio lagunare e tutelare il patrimonio storico-culturale e ambientale della città di Venezia“.

POTREBBE INTERESSARTI –> Sciopero Amazon oggi 22 marzo: “Non fate acquisti”

Ovviamente non si tratta di una scelta che avrà ripercussioni nell’immediato, piuttosto una presa di posizione per gettare le basi di quello che, un domani, sarà il delivery nella città galleggiante. Un esperimento dove testare quella che, in altre parti del mondo, è una realtà consolidata. Le consegne tramite droni permetterebbero anzitutto di alleggerire il carico sui corrieri e, come in questo caso, risulterebbero più sicure e celeri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here