iPhone 13 come sarà? Super fotocamera e super display

0
286

Si moltiplicano i rumors sull’iPhone 13, il prossimo smartphone di casa Apple, e sono diversi i leaker che stanno cercando di anticipare le caratteristiche tecniche del nuovo melafonino in uscita quasi sicuramente il prossimo autunno.

iPhone 13 (Foto Apple)
iPhone 13: tante novità (Foto Apple)

L’ultimo a riaccendere i riflettori sull’iPhone 13 è stato l’analista Ming-Chi Kuo, secondo cui la multinazionale di Cupertino starebbe lavorando a grosse e grasse novità per quanto riguarda la fotocamera del cellulare. In particolare sulla versione Pro Max dei melafonini, quello storicamente più performante (e di conseguenza anche più caro), dovrebbe fare la sua bella comparsa una camera con un obiettivo quadrangolare con apertura f/1.5, rispetto all’1.6 della versione attualmente montata sull’iPhone 12. Stando a Kuo, inoltre, le lenti potrebbero essere fornite da Sunny Optical, azienda cinese specializzata appunto nella produzione di obiettivi ottici.

iPhone 13, le ultime (Foto Apple)
iPhone 13, le ultime novità (Foto Apple)

IPHONE 13 COME SARA’? TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO

POTREBBE INTERESSARTIIl tool iPhone per ricalibrare la batteria: ecco come funziona

La Apple ha deciso di puntare in maniera importante sul comparto fotocamera già con l’iPhone 12 Pro Max, soprattutto per quanto riguarda gli scatti notturni, ma molti hanno fatto notare come il top di gamma di casa Cupertino sia comunque inferiore rispetto ad altri colleghi, a cominciare dal mostruoso Mate 40 Pro di Huawei. Di conseguenza, per la nuova famiglia di smartphone, l’obiettivo è riuscire a raggiungere almeno il livello di Samsung, appunto con una super fotocamera inedita, che dovrebbe essere periscopica con zoom ottico.

POTREBBE INTERESSARTIiPhone SE: il nuovo modello arriverà più in là, ma rivoluzionerà il design di tutti gli iPhone

Super fotocamera ma anche super display (prodotto da Samsung), visto che il nuovo iPhone 13 dovrebbe essere dotato di uno schermo con una frequenza di aggiornamento a 120 Hz, anche se tale rumors va preso con le pinze visto che sono anni che si vocifera di display di casa Apple con refreh rate superiore ai 60 Hz, poi notizie puntualmente smentite. Inoltre, sempre rimanendo in tema, ci sarà anche un notch più piccolo, altra notizia “leakkata” in questi giorni via social. Fra le possibili novità della nuova generazione di telefonini, anche dei moduli batteria più ampi, che permetterebbero una maggiore durata. Insomma, tante chicche che speriamo realmente di vedere sul nuovo iPhone: non ci resta che iniziare il conto alla rovescia e attendere che giunga l’autunno 2021, quando appunto verranno svelati gli ultimi gioielli della Apple.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here