Tesla vola nella vendite e segna un nuovo record di guadagni anche grazie alle criptovalute

0
205

Tesla vola nelle vendite. La società produttrice di mezzi elettrici di Elon Musk ha fatto segnare un nuovo record nell’ultimo trimestre, volando a +76% rispetto allo stesso periodo nel 2020. 

Tesla vola nella vendite
Tesla Model 3

Tesla è inarrestabile. La società del visionario Elon Musk continua a fare bene e, se non bastano le sempre più numerose auto del noto marchio elettrico in giro per il mondo, ci pensano i dati di vendita. Il record parla di +76% nei volumi di vendita rispetto al 2020, anno funesto per molti, Tesla compresa. I primi tre mesi del 2021 hanno fatto segnare ottimi dati di guadagno anche grazie alle operazioni di compravendita delle criptovalute come Bitcoin, di cui Elon Musk è ormai un noto sostenitore.

POTREBBE INTERESSARTI –> Tesla, nessuno alla guida: due persone uccise in un incidente stradale

Tesla inarrestabile: neanche la crisi dei chip ferma le vendite

Tesla vola nella vendite
Tesla Cybertruck, il pick-up elettrico

La crisi dei chip, almeno per il momento, non ha minimamente scalfito il colosso dell’automotive elettrico. Come fanno sapere da Tesla, ci si sta adoperando per appoggiarsi a nuovi fornitori. Una strategia che ha permesso alla società di piazzare ben 184.877 nuovi veicoli nei primi tre mesi dell’annualità in corso. Di questi oltre 180 mila, buona parte sono Model 3 e Model X, mentre S e Y hanno totalizzato solo 2020 vendite.

Un periodo d’oro per Tesla, riuscita a risollevarsi dopo i problemi di produzione degli scorsi anni che hanno coinvolto soprattutto Model 3. A dare man forte i nuovi centri di produzione di Shangai, in Cina, e in California, nella fabbrica di Freemont. Presto vedremo nascere nuove fabbriche, una in Texas ad Austin ed una in Europa, in Germania a Berlino. Inutile dire che questi nuovi centri produttivi saranno fondamentali nell’aumentare ancor più il volume di produzione dei veicoli di Tesla.

POTREBBE INTERESSARTI –> Tesla Supercharger: l’Europa ne conta già 600, il futuro è più elettrico che mai

Vendita dei veicoli elettrici e non solo. I risultati ottenuti da Tesla nel primo trimestre del 2021 sono figli anche di altre strategie finanziarie. Tra queste la criptovaluta, nello specifico Bitcoin, che ha fatto guadagnare alla casa di produzione 102 milioni di dollari. 1,5 miliardi di dollari sono stati investiti dalla società in Bitcoin, un mondo nel quale crede fortemente sia il suo patron Elon Musk che la sua azienda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here