Apple punta al gaming: pronta la rivale di Nintendo Switch

0
263

Apple punta al gaming. Sono anni che si parla di un’entrata nel mercato videoludico da parte della mela, ma questa volta sembra essere finalmente arrivato il momento. 

Apple punta al gaming
Apple (Adobe Stock)

Apple e gaming: una storia d’amore mai sbocciata veramente. Negli ultimi anni la mela morsicata ha tentato di conquistare il campo videoludico con il suo servizio Apple Arcade, ma mai con un hardware vero e proprio. E diciamolo: il punto forte di Apple sono proprio gli hardware, nonostante il mercato dei servizi stia crescendo a dismisura nell’ultimo periodo.

Secondo quanto emerso in rete Apple sarebbe pronta a dar vita a quello che potremmo definire un prodotto ibrido. Del tutto simile a quanto avviene su Nintendo con Switch, anche l’azienda di Cupertino sarebbe al lavoro su una console ibrida mista fissa e portatile. Apple punterà tutto su GPU migliorate, forte di un mercato sempre più fiorente e ottimizzato. Basti pensare alla potenza sotto il cofano di un prodotto come Apple TV 4K, che può contare sul chip A12 Bionic.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple sicuro? 128 milioni di “vittime”. E 2500 app colpite dai malware

Apple pronta a dare vita ad un nuovo processore pensato per il gaming

Processore M1
Chipset M1

Ma nonostante ciò, i requisiti che il mondo del gaming richiedono vanno bel al di là dei SoC prodotti in casa dalla mela. Motivo per cui Apple sarebbe al lavoro su un nuovo chipset ottimizzato proprio per questo scopo, in grado di offrire potenza bruta in un corpo portatile. Un prodotto del tutto nuovo, non appartenente ne alla serie A di iPhone ed iPad, ne alla neonata M che abbiamo visto su Mac.

Quel che emerge dal rapporto di Wccftech è la volontà da parte della mela di costruire una console ibrida, a metà strada tra gaming portatile e fisso. A differenza degli hardware portatili prodotti dalla mela, potrà contare su un sistema di dissipazione del calore unico, per garantire sessioni di gioco a temperature sostenibili.

POTREBBE INTERESSARTI –> Mining e Nintendo Game Boy, un’accoppiata possibile. Uno YouTuber ci dimostra come

Ciliegia sulla torta, le indiscrezioni che parlano di un possibile negoziato con grandi sviluppatori di videogiochi, come i francesi di Ubisoft. Nel rapporto si parla addirittura di titoli esclusivi, nuove IP che verranno prodotte solo per la console ibrida di Apple. Insomma la voglia di gaming su Apple è tanta, chissà che l’azienda di Cupertino non si getti a capofitto in questo nuovo campo, con l’obbiettivo di conquistarlo inserendosi in una concorrenza agguerrita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here