Cala il costo mensile degli abbonamenti Twich: la piattaforma si adegua alle difficoltà della pandemia

0
1147

Viste le difficoltà economiche legate alla pandemia, la piattaforma Twitch ha scelto di abbassare i prezzi degli abbonamenti.

Logo Twitch
Twitch

Molte aziende, probabilmente, non si sono rese conto delle perdite economiche che la maggior parte delle popolazioni hanno dovuto affrontare in questo periodo. Infatti, nonostante ciò, si sente parlare di aumenti in diverse occasioni.

Per la prima volta, qualcuno se n’è accorto. Parliamo di Twitch che, in precedenza, aveva aumentato il costo mensile degli abbonamenti a 5 dollari americani. Ma ora sembra sia intenzionata a fare un passo indietro. La scelta, oltre ad essere legata ad un motivo di parità economica per gli utenti sparsi in tutto il mondo, è condizionata anche dalla questione pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple Music, prove tecniche di cambiamenti: cosa bolla in pentola

Twitch affronta la pandemia riducendo il costo dell’abbonamento

Live su Twitch
Streaming su Twitch

Negli ultimi mesi, il servizio di live streaming ha registrato un aumento dei suoi utenti in diversi paesi. Proprio per questo, la società ha realizzato che i costi della vita sono diversi da nazione a nazione, particolarmente in questo periodo.

Per far fronte a questo ostacolo e non perdere adesioni, ha scelto di ridurre il costo degli abbonamenti. Ciò significa che tutti, ma proprio tutti, potranno continuare o iniziare ad usare il servizio streaming offerto dalla piattaforma, che ha avuto il suo boom proprio durante i lockdown. Insomma, questo è il suo momento e bisogna cavalcare l’onda nel modo giusto.

Il calo dei prezzi inizierà il 20 maggio, prima in Messico (48 pesos al mese, o circa 2,40 dollari) e Turchia (9,90 TRY, circa 1,20 dollari), più alcuni paesi in Africa, Asia, Europa, America Latina e Medio Oriente, che subiranno dei tagli a partire dal terzo trimestre del 2021.

In generale, l’importo da pagare varierà a seconda del luogo di residenza dell’utente. Questo significa che gli spettatori saranno in grado di poter supportare più facilmente i loro creatori preferiti.

Non a caso, la percentuale di utenti attivi con abbonamenti tra Asia ed Europa è circa la metà di quella che vive in Nord America.

POTREBBE INTERESSARTI –> DarkSide colpisce ancora: attacco hacker a Toshiba

È chiaro che questa iniziativa porterà minori entrare per alcune emittenti, ma promette di coprire tutte le entrate di base degli abbonamenti di un canale per tre mesi di calendario e di abbassare gradualmente tali pagamenti in nove mesi.

Applicazione su smartphone
App Twitch Photo by Caspar Camille Rubin on Unsplash

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here