Se l’iPhone si scarica in fretta potrebbe essere colpa di questa app: prova a cancellarla

0
231

La batteria di iPhone non è più un grosso problema, ma con l’arrivo di iOS 15 le cose potrebbero essere cambiate per molti possessori di dispositivi Apple. Ecco l’app che sta facendo impazzire l’utenza. 

iPhone scarico (Adobe Stock)
iPhone scarico (Adobe Stock)

Siamo ormai giunti ad un punto in cui la batteria non è più un grosso problema. Sono lontani i tempi in cui iPhone era quasi sempre attaccato alla rete elettrica. Vuoi per le dimensioni ridotte delle batterie, vuoi per la mancata ottimizzazione software, uno degli incubi che ha attanagliato i possessori di iPhone è stato, per diverso tempo, l’autonomia.

Oggi, con l’arrivo della line-up di iPhone 13 – ma in verità dall’arrivo di iPhone XR – i melafonini non hanno più questi problemi. O meglio, sorgono ogni qualvolta si presenta un problema software legato a nuove funzioni o applicazioni che consumano in modo anomalo. Ed è proprio il caso di iOS 15, l’ultima versione del sistema operativo per iPhone introdotto da Apple negli ultimi giorni, il quale sembrerebbe “litigare” con un’app famosissima.

POTREBBE INTERESSARTI –> Spotify lancia una nuova formula di abbonamento eccezionale, Spotify Plus: quello che in tantissimi richiedevano e stavano aspettando

Spotify: è lui il responsabile del battery drain su iO 15

Logo Spotify app
Logo Spotify Photo by Alexander Shatov on Unsplash

Stiamo parlando di Spotify, popolare servizio di streaming musicale presente sulla maggioranza degli smartphone nel mondo. Centinaia, migliaia di utenti hanno lamentato anomalie relative proprio all’app in verde, rea di consumare troppa batteria e quindi lasciare il dispositivo a piedi prima del previsto. Di primo acchito si pensava che il consumo anomalo derivasse da iOS 15 e qualche funzione collegata, ma dopo le necessarie verifiche si è scoperto che Spotify è l’app che genera un battery drain.

“Improvvisamente Spotify ha iniziato a scaricare la mia batteria in modo importante – scrive uno dei tanti utenti colpiti dal problema su Reddit – Una sessione che normalmente consumava tra il 10 e il 15% dell’autonomia, d’un tratto impatta per il 40 o 60%, con tanto di surriscaldamento dell’iPhone con l’app di Spotify aperta“. Valori preoccupanti che, prima o dopo, dovranno essere risolti e rientrare nel normale utilizzo dell’applicazione.

“Spotify scarica il mio iPhone 12 Pro in maniera assurda. Ho la sensazione che il problema sia sorto con iOS 15. Ad esempio adesso Spotify ha già portato via il 30% della mia batteria nonostante sia stato utilizzato circa un quarto rispetto a Facebook e altre applicazioni“. Queste sono solo due delle tantissime testimonianze che, in queste ore, stanno coinvolgendo utenti e problemi relativi all’uso di Spotify su iOS 15.

POTREBBE INTERESSARTI –> Terrore privacy sul Web: i dati di 3,8 mld di utenti FB e Clubhouse sono in vendita, perchè è successo ancora?

Dal canto suo, Spotify è intervenuta per tranquillizzare gli animi e confermare di essere al lavoro per risolvere il problema: “Grazie per le vostre segnalazioni su un consumo anomalo dell’app sugli iPhone con iOS 15 e 14.8 – ha scritto l’azienda in un comunicato ufficiale – Abbiamo segnalato il problema al team competente, il quale è già al lavoro per approfondire la vicenda”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here