McDonald accetterà i Dogecoin per i suoi gustosi panini? La proposta parte proprio da Musk

0
606

Una battuta di Elon Musk potrebbe rasentare la verità: non è escluso che McDonald decida di adottare i Dogecoin come modalità di pagamento in futuro. Ma quando avrebbe intenzione di farlo?

McDonald accetterà i Dogecoin per i suoi gustosi panini? La proposta parte proprio da Musk
McDonald è la catena di fastfood più famosa in tutto il mondo. Nemmeno BurgerKing o KFC sono in grado di superarla in termini di vendite e strutture – Computermagazine.it

Elon Musk utilizza in modo frequente i social network, e questa non è una novità. Che vengano utilizzati per disturbare gli altri o per esprimere concetti particolari, alla fine non è una cattiva idea quella di comportarsi in tal maniera. Tuttavia, il seguente caso potrebbe rivelarsi essere assai diverso dal solito.

Infatti, McDonald, prendendo in considerazione quello che ha detto Elon Musk, potrebbe adottare i Dogecoin come prossima valuta per le proprie modalità di pagamento. Sarebbe anche ora visto che sta ottenendo una certa popolarità su Coinbase, ed è probabile che con il passare del tempo aumenti sempre di più. Cosa altro si sa al riguardo?

La proposta di Elon Musk

McDonald accetterà i Dogecoin per i suoi gustosi panini? La proposta parte proprio da Musk
I Dogecoin, insieme alle altre tipologie di criptovalute, detengono una buona posizione nel mercato. Da qui, dunque, capiamo che possano diventare più famose col tempo – Computermagazine.it

Tutto è iniziato con una sfida da parte di Elon Musk, il quale ha affermato che se McDonald accetterà di utilizzare i Dogecoin, egli mangerà un Happy Meal in televisione. Sembra una cosa da pazzi, ma dato che si tratta di uno degli uomini più ambigui del mondo, siamo certi che quello che dice sia assolutamente vero.

Questa, oltretutto, è anche una vera e propria coincidenza: la catena di fastfood aveva già deciso da tempo di inserire i Bitcoin come prossime modalità di pagamento, e pare che, ora come ora, manchino soltanto i Dogecoin. In caso l’azienda decidesse di accettare la sfida, probabilmente la criptovaluta crescerebbe in un modo esponenziale.

Il motivo è semplice: non parliamo soltanto di una delle società più grandi che esistano, ma anche del marchio maggiormente conosciuto in tutto il pianeta. Gestisce quasi 40.000 punti vendita in 100 nazioni diverse, ed accettare i Dogecoin garantirebbe soltanto una fama indiscussa per le criptovalute.

La seguente decisione potrebbe essere anche una occasione d’oro per tutti coloro che hanno intenzione di spendere le proprie valute virtuali per beni e servizi, quindi capiamo che non possa essere trascurata come proposta quella di Elon Musk. Che McDonald accetti è probabile, ma tutto dipende anche da una solida strategia di marketing che la compagnia dovrà seguire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here