Attenzione, WhatsApp introduce il numero di backup limitati su Google Drive

0
567

Spesso e volentieri su queste pagine vi riportiamo notizie di interessanti novità riguardanti WhatsApp, l’applicazione di messaggistica, a mani basse, più utilizzata al mondo.

Con oltre due miliardi di utenti, infatti, l’app di Mark Zuckerberg è quella più diffusa sul globo, e di conseguenza tutto ciò che riguarda novità sulla stessa riceve grande attenzione. Ebbene, l’ultima nuova potrebbe far storcere il naso a molti, e riguarda in particolare i backup delle chat di WhatsApp. Fino ad oggi, chi usa l’applicazione su sistema operativo Android, non vede i backup della stessa conteggiati nella quota di archiviazione di Google Drive, alla luce di un accordo che era stato stipulato anni fa fra lo stesso gigante di Mountain View e il servizio di messaggistica istantanea multi-piattaforma.

WhatsApp, 31/1/2022 - Computermagazine.it
WhatsApp, 31/1/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP, STOP AI BACKUP ILLIMITATI SU GOOGLE DRIVE? ECCO COSA E’ EMERSO

Di conseguenza, chiunque può archiviare dati senza pensarci, “buttando” nel cloud di tutto di più. Tra l’altro è un privilegio che gli utenti di iOS, quindi coloro che hanno un iPhone, non possono sfruttare, visto che non si possono archiviare in quantità illimitata dati su iCloud (anche se qualcosa a riguardo potrebbe cambiare in futuro). Ebbene, dopo questa doverosa premessa vendiamo al dunque, ovvero, alle novità riguardanti WhatsApp con sistema Android: il team di sviluppatori sarebbe al lavoro su una funzionalità che consentirà agli utenti di gestire le chat durante il backup su Google Drive, escludendo quindi determinati tipi di messaggi, per risparmiare spazio sullo stesso Gdrive.

Tale novità, anche se non ufficiale, sembrerebbe far pensare appunto alla possibilità che Mountain View possa smettere di offrire gratuitamente il backup illimitato delle chat di WhatsApp, e una specie di conferma, come scrive Tuttoandroid.net, è giunta di fatto nelle scorse ore. I ragazzi di WABetaInfo hanno infatti individuato tracce di notifiche quando lo spazio su Google Drive starebbe per esaurirsi, o modifiche per i backup e informazioni su quando tali modifiche avranno effetto. Insomma, tutto fa quindi pensare che a breve bisognerà mettere un limite agli archivi online della popolare chat di messaggistica. In ogni caso, Google continuerà ad offrire agli utenti una quota del proprio spazio in maniera totalmente gratuita, ma non sarà più come abituati fino ad oggi. In ogni caso, stiamo parlando sempre di indiscrezioni e anticipazioni, nulla quindi di ancora ufficiale ne certo, e non è da escludere che tale modifica non veda mai la luce. Staremo a vedere nelle prossime settimane se giungeranno altre informazioni in tal senso o meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here