Sticker e reaction arrivano anche su Telegram: ecco l’aggiornamento nei dettagli

0
398

Così come accade spesso e volentieri per WhatsApp, anche l’applicazione messaggistica rivale, ovvero Telegram, è solita aggiornarsi in maniera frequente, di modo da risolvere bug e soprattutto venire incontro alle esigenze dei propri svariati utenti.

Telegram, 6/2/2022 - Computermagazine.it
Telegram, 6/2/2022 – Computermagazine.it

L’ultima nuova, come scrive il sito Tecnologia.libero.it, riguarda la possibilità di creare in maniera ancora più facile gli sticker video, ma anche delle reazioni migliorate con delle animazioni particolari, quindi nuove emoji, un pulsante che permette di verificare le reazioni non viste, e molto altro ancora. “A questa tornata di aggiornamento del servizio di messaggistica fondato da Pavel Durov – commenta Tecnologia.libero.it – sono stati fatti passi in avanti per rendere più piacevole e funzionale l’esperienza degli utenti con le animazioni e la condivisione delle reaction”.

Telegram, 6/2/2022 - Computermagazine.it
Telegram, 6/2/2022 – Computermagazine.it

NUOVO AGGIORNAMENTO PER TELEGRAM FRA REACTION E STICKER VIDEO

Gli sviluppatori si sono concentrati sul correggere i problemi dell’applicazione stessa, ed è stata quindi migliorata la qualità delle chiamate, aggiunto il supporto per la traduzione alle pagine Apertura rapida (e nelle bio su iOS) e aggiunta l’opzione per inviare messaggi silenziosi dal menu di condivisione. Tutte novità che vanno ad aggiungersi agli aggiornamenti corposi che erano stati già introdotti poche settimane fa, precisamente nell’ultimo trimestre del 2021, e che avevano portato ad esempio alla protezione dei contenuti pubblicati sui canali all’anonimato all’interno dei gruppi, all’introduzione delle reazioni (che a breve arriveranno anche su WhatsApp), alla traduzione dei messaggi, alla formattazione dei contenuti spoiler e ai codici QR a tema. Si tratta quindi di una serie di migliorie che hanno l’obiettivo di rendere la comunicazione fra gli utenti ancora più semplice, immediata, interattiva e divertente, e ciò non può che far piacere ai vari utilizzatori dell’applicazione russa.

Ma vediamo nel dettaglio qualche miglioria introdotta con l’ultimo update, come ad esempio gli sticker animati, che potranno ora essere convertiti in dei video normali in maniera più facile. Fino alla precedente versione era necessario avere un software come Adobe Illustrator, ma da ora in avanti chiunque potrà dare vita a sticker con animazioni utilizzando qualsiasi programma che permetta l’editing dei video. Una volta realizzati, si potranno pubblicare i propri set attraverso il bot @Stickers o eventualmente aggiungere nuovi set creati da altri utenti. Gli sviluppatori avranno anche la possibilità di importare o creare nuovi sticker tramite Sticker Import API. In merito alle nuove reaction, invece, si tratta di cinque nuove reazioni, leggasi la faccina con i cuoricini che le girano attorno, che una volta che viene lanciata fa volare dei palloncini colorati. Poi c’è la faccina con la testa che scoppia, quella dubbiosa che invece fa cadere formule matematiche, quella arrabbiata con fulmini e saette, e l’applauso con tanto di “wow”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here