Samsung presenta il Galaxy S22 anche nel Metaverso: ecco come seguirlo in digitale

0
382

Il Metaverso sta raccogliendo sempre più consensi, e sono numerose le iniziative inerenti createsi negli ultimi mesi. L’ultima in ordine di tempo è quella della multinazionale sudcoreana Samsung, che ha deciso per il suo atteso Galaxy S22, il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda, di dare vita ad una presentazione appunto anche “nell’universo parallelo”.

Samsung, 9/2/2022 - Computermagazine.it
Samsung, 9/2/2022 – Computermagazine.it

Nella giornata di oggi, a partire dalle ore 16:00, si terrà il primo Galaxy Unpacked dell’anno, e durante l’evento verranno appunto mostrati i Galaxy S22, senza dubbio fra i cellulari più attesi insieme ai nuovi iPhone. Ma come fare per seguire questo evento Meta? Chiunque potrà farlo e basterà recarsi presso lo store virtuale di Samsung realizzato dai coreani su Decentraland.

Samsung, 9/2/2022 - Computermagazine.it
Samsung, 9/2/2022 – Computermagazine.it

SAMSUNG PRESENTA IL GALAXY S22 ANCHE NEL METAVERSO

Si tratta, come ricorda l’agenzia Ansa, di uno dei metaversi più popolari attualmente in circolazione, assieme a Sandbox, Cryptovoxels e Somnium, e al suo interno Samsung ha realizzato 837X, che altro non è se non la declinazione in digitale del suo negozio fisico di New York. Al suo interno si trova il Connectivity Theater, il teatro della connettività, che è l’area dedicata appunto per presentare i nuovi prodotti e che era già stata utilizzata da Samsung in occasione del recente Ces, la fiera della tecnologia di Las Vegas 2022. Come fare quindi per partecipare? Dovrete collegarvi alla pagina di accesso che troverete su Decentraland, anche senza la necessità di creare un account e senza alcun visore, semplicemente navigando attraverso il vostro browser, così come se steste visitando una qualsiasi pagina web. “La possibilità di esplorare il metaverso di Decentraland – ricorda ancora l’Ansa – in realtà virtuale è una funzionalità attualmente in via si viluppo, che dovrebbe concretizzarsi entro l’estate”.

Samsung, in ogni caso, non è affatto una neofita per quanto riguarda i mondi in realtà virtuale, visto che proprio alla stessa azienda coreana si deve uno dei primi tentativi di rendere popolare la VR, con i famosi visori Gear Vr, che funzionavano inserendo all’interno degli stessi uno smartphone che supportava la funzione. Il progetto era stato in seguito abbandonato visto che a livello commerciale, pur trattandosi di un prodotto all’avanguardia, non aveva fatto presa sulla clientela. Ovviamente Samsung non è l’unica azienda che sta cercando di imporsi anche nel metaverso, anche se al momento tutte ci stanno andando con i cosiddetti ‘piedi di piombo’, in quanto, come ogni novità digitale e tecnologica, non si sa bene se il tutto farà breccia nel cuore dei consumatori, o meglio, dei naviganti, o meno. In ogni caso, si tratta di un qualcosa di ancora relativamente nuovo e che siamo certi soddisferà soprattutto gli amanti di questo universo parallelo sempre più in diffusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here