Twitch introdurrà contenuti a luci rosse: gli adulti faranno festa con dei tag dedicati

0
315

Arriva un’importante novità per quanto riguarda Twitch, la piattaforma di video streaming dedicata ai videogiochi, a firma Amazon: a breve verranno introdotti i contenuti per gli adulti, vietati quindi ai minori di 18 anni, con tanto di tag dedicato. Scopriamo più nel dettaglio in cosa consiste questa nuova.

Twitch e i tag per adulti, 24/3/2022 - Computermagazine.it
Twitch e i tag per adulti, 24/3/2022 – Computermagazine.it

Come si legge sul dito Drcommodore.it, nelle ultime ore è stato pubblicato in rete un rapporto sviluppato e redatto dallo YouTuber Zach Bussey; all’interno dello stesso sono stati segnalati dei riferimenti chiari alla probabilità che Twitch apra appunto le proprie porte ai contenuti per adulti. Attenzione, come fatto chiaramente capire dallo stesso content creator, la piattaforma di Amazon non ha deciso di introdurre da un giorno all’altro dei contenuti sessualmente espliciti, quindi rendendo Twitch simile a sito vietati ai minori con video e quant’altro. Si tratta semplicemente di un cambio per quanto riguarda la polcity, che estende i propri confini rispetto a quanto pubblicato fino ad oggi.

TWITCH APRE AI CONTENUTI PER ADULTI E INTRODUCE UN TAG DEDICATO: ECCO COSA SAPPIAMO

Drcommodore ha quindi pubblicato l’elenco di categorie che potranno essere trattate facendo riferimento appunto al tag inerente i contenuti per adulti e precisamente:
-Contenuti di educazione alla salute sessuale
-Discussioni su argomenti o esperienze sessuali
-Contenuti fetish (come le inquadrature dei piedi)
-Immagini in cui si palpeggia o tocca il proprio corpo
-Baci prolungati indirizzati alla telecamera
-Espressioni facciali associate all’eccitazione sessuale
-Inquadrature della telecamera esplicite
-Lap e pole dance
-Arte sessualmente esplicita
-Testo del canale, titoli o sovrapposizioni con contenuti a sfondo sessuale
-Contenuti che incoraggiano conversazioni mature in chat

Di conseguenza non si tratterà di materiale inerente video espliciti per adulti ma semplicemente di filmati che potranno trattare determinati argomenti. Si tratta senza dubbio di una serie di contenuti estremamente eterogenei “che mira a filtrare – scrive ancora DrCommodore.it – sia temi che inquadrature in senso stretto”. L’anticipazione dello youtuber è stata in seguito confermata e poi riportata anche da DotEsports, che ha aggiunto anche un dettaglio particolare, ovvero, che le dirette di Twitch che conterranno i temi sopracitati saranno etichettate ad hoc, con un tag inerente, molto probabilmente il classico “NSFW” di Reddit, di modo da essere facilmente e immediatamente riconoscibili. Al momento, comunque non sono arrivate conferme ufficiali ne da parte di Amazon ne da parte di Twitch, ma in ogni caso tale scelta non deve sorprendere visti gli atteggiamenti provocanti e provocatori di diversi contenti creator della stessa piattaforma negli ultimi tempi. Se per caso vi abbiamo incuriosito e voleste provare ad esplorare il mondo di Twitch, non ci resta che lasciarvi il link ufficiale per l’iscrizione al servizio di Amazon, che troverete cliccando qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here