Esiste un’alternativa a Kaspersky? Ecco come rimuoverlo dal pc

0
566

Da quando è scoppiata la guerra in Ucraina da parte della Russia, tutto ciò che viene prodotto nella Federazione è stato di fatto “attaccato”. Non siamo noi, in questo campo, a dover dire se si tratti o meno di un atteggiamento giusto o sbagliato, fatto sta che nel tritacarne ci è finito anche uno degli antivirus più utilizzati al mondo, leggasi Kaspersky.

Kaspersky Antivirus, 27/3/2022 - Computermagazine.it
Kaspersky Antivirus, 27/3/2022 – Computermagazine.it

Realizzato da una società russa, si tratta di uno dei software ormai da anni leader del settore della cyber sicurezza, da tempo in concorrenza con Norton, McAfee e via discorrendo. Recentemente il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Sicurezza Nazionale, Franco Gabrielli, ha fatto rimuovere Kaspersky dai server della Pubblica Amministrazione, per via dei presunti rischi legati alla sicurezza, non accertati, una mossa che ha fatto insospettire molti “comuni mortali” che si sono quindi domandati come poter rimuovere l’antivirus nel caso in cui l’avessero installato nel proprio pc.

Kaspersky Antivirus, 27/3/2022 - Computermagazine.it
Kaspersky Antivirus, 27/3/2022 – Computermagazine.it

KASPERSKY, ECCO COME RIMUOVERE L’ANTIVIRUS DAL PC E LE MIGLIORI ALTERNATIVE IN COMMERCIO

A dare una risposta è stato l’esperto di cybersecurity Andrea Marchi, di Rödl & Partner: “Qualora si decida di passare ad un’altra soluzione di protezione antimalware diversa da Kaspersky – spiega – è importante accertarsi che non vi sia ancora il software presente sul dispositivo in fase di installazione del nuovo prodotto”. E ancora: “La disinstallazione va fatta utilizzando il tool proprio del prodotto, durante questa fase, occorre prestare molta attenzione a rimuovere qualsiasi traccia della precedente installazione. Meglio non scegliere la cosiddetta rimozione ‘light’ che viene proposta alcune volte, poiché lascia inalterati alcuni file di impostazione, configurazione o chiavi di licenza”. Una volta che si completa la rimozione di Kaspersky dal proprio pc, si potrà installare un nuovo antivirus, ma l’installazione dovrà essere “seguita dall’immediato aggiornamento delle definizioni antivirus/antimalware e da una scansione completa e per quanto più possibile approfondita del sistema”.

Quale antivirus scegliere quindi? Il primo che ci viene in mente è anche uno dei più noti, leggasi Norton Antivirus, che trovate in vendita in forte sconto qui su Amazon, nella sua versione con licenza da 15 mesi. Attenzione anche a McAfee, un po’ più costoso rispetto a Norton, ma senza dubbio uno dei migliori software in circolazione in quanto a protezione: lo trovate in vendita qui su Amazon. Infine vi consigliamo Bitdefender, il meno caro su Amazon, venduto a 22.99 euro, e senza dubbio altro programma che può dire la sua in quanto a cybersicurezza. Ovviamente non può mancare Avast, totalmente gratuito anche se nella sua versione più “light”, quella con meno opzioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here