Come risolvere il problema della batteria dopo aver aggiornato ad iOS 15.4?

0
933

La batteria degli iPhone sta facendo i capricci ultimamente, e sembra che il problema sia sorto in seguito ad un aggiornamento rilasciato propriamente da Apple. Questo succede nel momento in cui le patch non sono ben ottimizzate, per un errore banale, oppure presentano delle anomalie difficili di cui disfarsi. Ma se volessimo risolvere il problema, che cosa dovremmo fare?

Come risolvere il problema della batteria dopo aver aggiornato ad iOS 15.4?
Tutto può essere sistemato se analizzato in maniera accurata – Computermagazine.it

A volte può capitare che vengano fuori dei problemi dopo il rilascio di un update che avrebbe avuto, come unico scopo si intende, quello di migliorare in maniera esponenziale il dispositivo in questione. Purtroppo non si possono prevedere se compaiono all’improvviso, ma è chiaro che le società cerchino sempre di evitare che succeda.

In questo caso dobbiamo prendere in considerazione il cellulare di Apple, precisamente gli iPhone. Lo scenario di cui abbiamo accennato è questo: una patch pubblicata per tutti gli smartphone non si è rivelata essere così funzionale come molti pensavano che fosse, e invece di migliorare il software di sistema, beh, sembra lo abbia soltanto peggiorato.

Il che non è un bene dal momento che nessuno di noi vorrebbe avere degli inconvenienti del genere, soprattutto se si può benissimamente evitare di incontrarli. Come abbiamo detto sono casuali, ma è anche vero che sia giusto prevederli per ovvie ragioni; se decidessimo di risolvere questa faccenda, che cosa dovremmo fare? Vediamo di scoprirlo subito.

La soluzione al problema

Come risolvere il problema della batteria dopo aver aggiornato ad iOS 15.4?
Di recente un aggiornamento ha combinato soltanto dei guai, ma per fortuna esistono dei rimedi a questo – Computermagazine.it

La faccenda ha a che fare soltanto con i cellulari che hanno aggiornato a iOS 15.4, quindi i sistemi operativi differenti – Android è un esempio – non c’entrano niente in questo caso, quindi è soltanto una questione individuale e che può essere facilmente risolta tramite un procedura da seguire.

Bisogna andare, per iniziare, su “Impostazioni“, poi “Accessibilità“, in seguito in “Effetti schermo” e a quel punto sarà necessario attivare “Limita frequenza fotogrammi“. Così facendo otterrete una maggiore prestazioni della batteria, e se non avete capito in che maniera sia possibile ciò, adesso ve lo spieghiamo molto semplicemente.

Dal momento che nella maggior parte degli iPhone 13 il problema persiste negli schermi da 120 Hz con alcune applicazioni che pare vadano in conflitto con il refresh rate, di conseguenza parliamo di un errore che presto verrà risolto da un possibile aggiornamento bugfix. Si spera che non esca troppo tardi, difatti non crediamo che ci vorrà molto tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here