iPhone 14: fotocamera anteriore protagonista nel bene (e nel male) del nuovo modello

0
365

iPhone 14 cambierà. E lo farà soprattutto a livello estetico, con l’addio – a lungo atteso – del notch nei modelli Pro e Pro Max. Ma, a quanto pare, le novità non si fermeranno al mero cambiamento in termini di design.

iPhone 14: migliora la selfie camera - 250522 www.computermagazine.it
iPhone 14: migliora la selfie camera – 250522 www.computermagazine.it

Un iPhone 14 nuovo, in tutto e per tutto. Dalle funzionalità, che presto scopriremo nell’evento annuale dedicato agli sviluppatori, all’estetica, con l’addio al notch che in molti attendevano con ansia. A quanto pare, oltre all’estetica e design, iPhone 14 cambierà anche sotto il profilo della qualità dei materiali e dei componenti. Su tutti la fotocamera frontale, che non sarà più incastonata nella tacca, verrà prodotta da LG e sarà di fascia alta.

Un report giunto nelle ultime ore parla di una collaborazione tra Apple ed appunto LG, la prima nella storia di Cupertino, che vedrà i moduli del colosso coreano fare capolino sui nuovi iPhone. I componenti saranno quindi più costosi e di qualità, secondo ETnews, che parla addirittura di triplicare i costi di produzione con riferimento alla selfie camera. In buona sostanza un cambiamento che si potrebbe – molto probabilmente – ripercuotere sul prezzo di listino del prodotto. A giustificare il costo esorbitante la qualità del sensore, che monterà caratteristiche tecniche all’avanguardia ed un sistema di autofocus come mai prima d’ora.

iPhone 14 e iPhone 14 Pro: quanto costeranno di più?

iPhone 14: migliora la selfie camera - 250522 www.computermagazine.it
iPhone 14: migliora la selfie camera – 250522 www.computermagazine.it

C’è da considerare inoltre che i costi, triplicati, potrebbero essere in parte assorbiti da Apple, che così facendo abbasserà il margine di guadagno su iPhone venendo incontro all’utenza. Al contrario, il costo di iPhone 14 ed iPhone 14 Pro potrebbe invece lievitare ulteriormente, giustificato proprio dalla presenza dei nuovi sensori e del nuovo design “notchless” sui modelli Pro.

Apple, stando ai rumor degli ultimi mesi, era intenzionata a collaborare con LG Innotek, ma non prima dell’arrivo di iPhone 15. I piani sarebbero cambiati per via di una decisione interna alla mela di Cupertino, orientata verso la collaborazione con LG a causa della scadente qualità di componenti proposti da una non meglio nota azienda cinese.

Già negli scorsi mesi diversi analisti – tra cui Ming-Chi Kuo – avevano ipotizzato un iPhone 14 con selfie camera di qualità grazie ad un sistema di autofocus innovativo ed una apertura f/1.9 – contro gli f/2.2 di iPhone 13. A migliorare saranno quindi non solo i selfie, ma anche le videochiamate in FaceTime e le riprese in condizioni di scarsa illuminazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here