Motorola al lavoro sul prossimo top di gamma: arriva la conferma della fotocamera Samsung da 200 Mpx

0
278

Motorola ha tutta intenzione di lanciare un nuovo smartphone prossimamente, il quale sarà sicuramente un altro top di gamma molto interessante da studiare. Saremo pronti ad accoglierlo insieme agli altri dispositivi che già conosciamo?

Motorola al lavoro sul prossimo top di gamma: arriva la conferma della fotocamera Samsung da 200 Mpx
Motorola si sta preparando a far debuttare un telefono ottimale – Computermagazine.it

L’azienda vorrebbe lanciare un nuovo dispositivo top di gamma per la fotografia mobile. Lo riferiamo perché il sensore sarà da ben 200 mp, in aggiunta la questione viene ulteriormente approfondita in un post sul social di Lenovo il quale dichiara alcune informazioni peculiari sulle qualità fotografiche del dispositivo.

E in base a delle foto pubblicate sul Motorola Frontier, questo è il suo nome, è possibile notare la sigla HP1 della serigrafia sulla fotocamera, firma che indica l’utilizzo del sensore ISOCELL HP1 di Samsung, nonchë il primo sensore da 200 MP presentato dalla casa coreana a settembre dello scorso anno, e fino ad adesso mai visto su nessuno smartphone dato che non era stato applicato.

Ma, prendendo bene ciò che abbiamo detto sul sensore, come anche sulla sua effettiva utilità su un cellulare, è possibile che ci troveremo dinanzi ad un chip capace di scattare fotografie con risoluzione pari a 16.384 x 12.288 pixel. Il sensore ha un formato di 1/1,22”, con ogni pixel che misura 0,64 micrometri. È una innovazione che non dovremo lasciarci sfuggire dato che sia essenziale da avere, ecco perché vale la pena capire bene che cosa sia.

Ultime info e descrizione

Motorola al lavoro sul prossimo top di gamma: arriva la conferma della fotocamera Samsung da 200 Mpx
La società sta stupendo tutti in positivo – Computermagazine.it

Le fotografie, con una risoluzione simile oltretutto, potrebbero occupare centinaia di megabyte di spazio, quindi è quasi certo l’utilizzo della tecnica di pixel binning per risolvere questo problema alla radice. In maniera particolare il sensore può ridurre 16 pixel in uno, ottenendo così una foto da 12,5 MP o diminuirne 4 in uno, sviluppando una immagine da 50 MP in pochi secondi e senza nessun disturbo.

Poi, anche se l’attenzione è tutta concentrata sull’utilizzo della fotocamera da 200 MP, il Motorola Frontier, per quel che sappiamo si intende, dovrebbe presentarsi con una scheda tecnica molto promettente. A bordo dovremmo trovare, si pensa, il processore Snapdragon 8 Gen 1 Plus, assieme a 12GB di RAM. Il resto delle indiscrezioni sono “ok”: avrà uno schermo OLED da 6,67 pollici, con risoluzione QHD e frequenza di aggiornamento di 144 Hz. Insieme alla fotocamera principale da 200 MP, il comparto fotografico farà uso anche su un sensore ultra-grandangolare da 50 MP ed un tele da 12 MP. La fotocamera interna, invece, sarà un modello da 60 MP.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here