Digitale terrestre: meglio cambiare smart tv o un nuovo decoder? La nostra guida

0
452

Il digitale terrestre passerà definitivamente al segnale DVB-T2 fra poco più di sei mesi, per l’esattezza dal primo gennaio del 2023. La tv come la conosciamo oggi non esisterà più, traslocando su nuove frequenze e lasciando libero il segnale per il 5G.

Digitale terrestre, 7/6/2022 - Computermagazine.it
Digitale terrestre, 7/6/2022 – Computermagazine.it

Al momento la rivoluzione del digitale terrestre si trova nella sua ultima fase, quella del refarming, della ridistribuzione delle frequenze, dopo di che ci sarà una fase di stallo in attesa appunto dello switch off definitivo. La domanda sorge spontanea: che conseguenze avremo noi telespettatori? Coloro che sono dotati di smart tv che già riceve il nuovo segnale (basta recarsi al canale 100 della televisione per un veloce test), possono anche abbandonare questa pagina, ma tutti gli altri saranno costretti ad una delle due seguenti semplici operazioni: cambiare smart tv o cambiare decoder. Nel primo caso si può disporre del bonus tv, che previa la rottamazione del vostro vecchio televisore e dimostrando di essere in regola con il pagamento del canone Rai, vi permetterà di usufruire di un’agevolazione fino a 100 euro per l’acquisto di una televisione, sempre meglio che niente.

DIGITALE TERRESTRE, MEGLIO CAMBIARE TV O ACQUISTARE UN DECODER? I NOSTRI CONSIGLI PER GLI ACQUISTI

Se invece voleste cambiare il decoder, a quel punto si potrebbe ricorrere al bonus apposito, che vi permette di ottenere gratuitamente un ricevitore ma solo se avete 70 o più anni. Di conseguenza sorge spontanea un’altra domanda: cosa è meglio, acquistare una nuova smart tv o un decoder? Ovviamente stiamo parlando di due spese differenti, visto che da una parte abbiamo un investimento minimo di 200 euro, e dall’altra di 20. La prima risposta che dovrete darvi riguarda le vostre disponibilità economiche.

C’è poi da fare i conti con il numero di tv che dovreste cambiare in casa: se ne avete più di una datata a quel punto sarebbe meglio magari comprare un televisore da mettere in sala, e vari decoder per le stanze e la cucina ad esempio. In ogni caso abbiamo pensato di venire incontro alle vostre esigenze, consigliandovi tre ottime smart tv dal prezzo contenuto, tre televisori 4k senza spendere un patrimonio, e tre decoder per il digitale terrestre per tutte le tasche. Il nostro consiglio, se avete ovviamente la possibilità, è di investire qualche euro in un televisore, tenendo conto che oggi come oggi si trovano svariati modelli anche di alta qualità senza spendere un capitale, a meno che non vogliate andare su tecnologia OLED/QLED e via discorrendo. A voila scelta, la nostra selezione che trovate qui sotto speriamo possa chiarirvi meglio le idee.

LE SMART TV DAL MIGLIOR RAPPORTO QUALITA’/PREZZO PER IL NUOVO DIGITALE TERRESTRE DVB-T2

Hisense 43AE7000F, Smart TV LED Ultra HD 4K 43″ a 244.99 euro (risparmio 164 euro)
Clicca qui per acquistarlo

Hisense 50″ QLED 4K 2021 50E78GQ a 319 euro
Clicca qui per acquistarlo

LG 55UP75006LF Smart TV LED 4K Ultra HD 55” a 349.99 euro (risparmi 300 euro)
Clicca qui per acquistarlo

I MODELLI TOP DI GAMMA PER LE SMART TV 4K SENZA SPENDERE UN CAPITALE

Samsung TV UE43AU7170UXZT, Smart TV 43″ 4K a 295.02 euro, (184 euro di sconto)
Clicca qui per acquistarlo

Samsung TV UE50AU8070UXZT, Smart TV 50″ 4K a 355.07 euro (risparmi 324 euro)
Clicca qui per acquistarlo

Xiaomi F2 50″ Smart Fire TV 125 cm 4K a 449 euro
Clicca qui per acquistarlo

I DECODER DVB-T2 DEL MOMENTO

Decoder DVB-T2 HD EDISION PICCO T265 a 22.90 euro
Clicca qui per acquistarlo

Nokia Decoder Digitale Terrestre DVB-T/DVB-T2, HD a 29.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

STRONG SRT 82 DVB-T2 Decoder Digitale Terrestre a 27.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here