Telegram Premium ufficiale in Italia: ecco tutti i vantagi e le specifiche della versione a pagamento

1
140

Ecco la versione a pagamento di Telegram che, siamo sicuri, farà storcere il naso a molti e, al contempo, renderà felici tanti altri utenti. L’app di IM russa alza ancor più l’asticella del livello qualitativo, con una variante a pagamento che porta con se una marea di funzioni. Ecco quali sono e in quali contesti possono essere sfruttate!

Telegram Premium - 210622 www.computermagazine.it
Telegram Premium – 210622 www.computermagazine.it

Quel che è certo, è che Telegram, ad oggi, è la migliore alternativa a WhatsApp, disponibile sugli store di iOS ed Android. L’app di IM russa, negli anni, si è ritagliata un ruolo di comprimaria insieme alla omologa versione di Facebook, imponendosi sempre con il ruolo di pioniera laddove gli utenti richiedono a gran voce nuove funzionalità e impostazioni. Con Telegram Premium i russi sono pronti ad alzare ancor più l’asticella:

“Molti utenti hanno espresso la volontà di sostenere il nostro team”, si scrive nel comunicato ufficiale che presenta la versione Premium dell’app: “Oggi presentiamo  Telegram Premium, un abbonamento che permette di sostenere lo sviluppo continuo di Telegram e di accedere a esclusive funzioni aggiuntive. L’iscrizione alla versione a pagamento consentirà agli sviluppatori di “offrire tutte le funzioni più onerose in termini di risorse richieste nel corso degli anni dagli utenti, mantenendo l’accesso gratuito all’app di messaggistica più potente del pianeta. In buona sostanza Telegram, nella sua forma “base”, resterà gratuito.

Tutte le novità di Telegram Premium

Telegram Premium - 210622 www.computermagazine.it
Telegram Premium – 210622 www.computermagazine.it

Ma quindi cosa cambia con Premium? Anzitutto, sottoscrivendo l’abbonamento, gli tenti potranno raddoppiare i limiti imposti dalla versione gratis. Quindi fino a 4GB di archiviazione, download più veloci, sticker e reazioni esclusive per la versione Premium, nonché una gestione delle chat ancor più precisa e ottimizzata. Ovviamente nulla di ciò che è, ad oggi, l’anima di Telegram – funzioni, impostazioni e quant’altro – rimarrà gratuito. Vi riportiamo di seguito tutte le funzioni dettagliate di Telegram Premium:

  • Caricamenti da 4 GB: ogni utente può caricare file e media di grandi dimensioni, fino a 2 GB ciascuno, e usufruire gratuitamente di un archivio illimitato nel cloud di Telegram. Con Telegram Premium, gli abbonati potranno inviare file da 4 GB. Quesi file possono scaricare questi documenti di grandi dimensioni, indipendentemente dal fatto che siano abbonati o meno.
  • Download più veloci: gi abbonati Premium possono scaricare file e contenuti multimediali alla massima velocità possibile.
  • Limiti raddoppiati: con Telegram Premium si riducono le restrizioni all’interno dell’app. E’ ad esempio possibile seguire fino a 1000 canali, creare fino a 20 cartelle chat con un massimo di 200 chat ciascuna, aggiungere un quarto account a qualsiasi app Telegram, fissare 10 chat nella lista principale e salvare fino a 10 sticker preferiti. È inoltre possibile scrivere una bio più lunga e includervi un link, o ancora aggiungere più caratteri alle didascalie dei media. L’utente Premium può inoltre impostare 400 GIF preferite e riservare fino a 20 link pubblici t.me.
  • Da voce a testo: i messaggi vocali possono essere convertiti in testo, utile quando non si può (o non si vuole) ascoltare, ma si vuol sapere di cosa si parla.
  • Sticker unici: decine di sticker supportano animazioni a schermo intero, e sono esclusive per gli utenti Premium al fine di aggiungere ulteriori emozioni ed effetti espressivi visibili a tutti gli utenti. Questa collezione di sticker Premium sarà aggiornata mensilmente dagli artisti di Telegram.
  • Reazioni uniche: gli utenti Premium dispongono di più modi di reagire ai messaggi, con oltre 10 nuove emoji
  • Gestione della chat con nuovi strumenti per organizzare la lista chat, come la possibilità di cambiare la cartella chat predefinita, in modo che l’app si apra sempre su una cartella personalizzata o, ad esempio, Non letti invece di Tutte le chat. Inoltre, gli abbonati possono attivare un’opzione nelle impostazioni di Privacy e sicurezza per archiviare e silenziare automaticamente le nuove chat in modo da facilitare l’organizzazione delle liste chat più affollate.
  • Foto profilo animate: I video del profilo degli utenti premium saranno animati per tutti in tutta l’app, anche all’interno delle chat e nella lista chat.
  • Badge Premium: tutti gli utenti premium ricevono un badge speciale che appare accanto al loro nome nella lista chat, nei titoli delle chat e nelle liste dei membri nei gruppi, per mostrare il loro contributo nel supportare Telegram e l’appartenenza al club che riceve per primo le nuove funzioni.
  • Icone app Premium: sono disponibili nuove icone che gli utenti premium possono aggiungere alla schermata home, per creare nuovi abbinamenti con la loro personalità o con il loro sfondo. È possibile scegliere tra una stella premium, un cielo notturno o un aereo col turbo.
  • Nessuna inserzione: in alcuni Paesi, i messaggi sponsorizzati vengono mostrati nei canali pubblici uno-a-molti di grandi dimensioni. Queste pubblicità minimaliste e attente alla privacy aiutano a sostenere i costi operativi di Telegram, ma non appariranno più per gli abbonati a Telegram Premium.

Parlando di costi, sottoscrivere l’abbonamento Premium di Telegram costerà 5,99€ mensili. Ad oggi è possibile entrare nel mondo “Premium” di Telegram solo se si è utenti iOS. Negli USA lo stesso abbonamento è di 4,99$ mensili, mentre in altri paesi ci si spinge fino a 6$.

🔴 FONTE: Telegram.org

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here