Google Chrome si dedica ad Apple: evoluzioni sorprendenti per iPod ed iPad

0
278

Abbiamo da annunciarvi delle novità sensazionali per tutti coloro che fanno un uso continuo di Google Chrome con i dispositivi della Mela. Di che features parliamo?

Google Chrome si dedica ad Apple: evoluzioni sorprendenti per iPod ed iPad
Google Chrome è stato migliorato, principalmente, per tutti i dispositivi Apple! – Computermagazine.it

Chi sfrutta Google Chrome per Windows, macOS, Chrome OS, Linux o Android, potrebbe far uso d’ora in avanti di una nuova funzionalità chiamata Enhanced Safe Browsing, in italiano Protezione Avanzata. In cosa consiste? È facile: il browser web condivide gli URL visitati dall’utente con un server di Google per verificare eventuali minacce e attacchi hacker. Si tratta di uno strumento molto utile per per navigare in tutta sicurezza, il quale arriverà principalmente su tutti i device di Apple.

Ad annunciarlo è stato Google stesso, seppur non si sappia ancora quando arriverà questa funzione. E non lo si può capire nemmeno dal changelog ufficiale nonostante si ipotizzi che bisognerà aspettare Chrome 104, ma non ne siamo del tutto sicuri ancora. In ogni caso, dal momento che non abbiamo troppe informazioni al riguardo, la soluzione al riguardo sarebbe quella di mostrarvi il changelog ufficiale della versione 103 come pubblicata su App Store sia tutto il resto che è stato annunciato sul blog ufficiale, come anche quella della Protezione Avanzata.

Le informazioni presenti sui changelog

Google Chrome si dedica ad Apple: evoluzioni sorprendenti per iPod ed iPad
È un bene essere al corrente di questi update – Computermagazine.it

Di seguito il Changelog Ufficiale di Chrome 103:

  • Gestisci le autorizzazioni di fotocamera e microfono per siti specifici utilizzando le relative icone nella barra degli indirizzi.
  • Ora puoi scaricare e aggiungere i file iCalendar (iCal) al tuo calendario.
  • Chrome rimuoverà le schede duplicate della pagina Nuova scheda in background.
  • Miglioramenti delle prestazioni e della stabilità.

E oltre alla Protezione Avanzata, come riportato da HDBlog, Google ha riferito che sono in arrivo:

  • Completamento automatico delle password per app terze. Il password manager integrato nel browser ora può essere impostato come provider del Completamento automatico di iOS.
  • Nuova schermata che compare quando l’utente non usa il browser da un po’ di tempo. Google dice che renderà facile la ricerca di nuovi contenuti, oppure rivisitare con facilità i siti visitati più di frequenti, oppure ancora accedere alle schede aperte di recente. È una novità assoluta, che Google dice arriverà anche su Android; in effetti sulla piattaforma del Robottino i test A/B sono già in corso.
  • Chrome Actions. Sostanzialmente è possibile digitare nella casella di ricerca dei comandi o delle azioni, come per esempio “imposta Chrome come browser predefinito” o “cancella la cronologia di navigazione” o “apri una nuova scheda in incognito” e così via, che vengono riconosciuti ed eseguiti dal browser. La funzione è già disponibile su altre piattaforme, come Android.
  • Traduzione dei siti più rapida. Un nuovo algoritmo di machine learning eseguito in locale sul dispositivo rileva in modo più veloce la lingua in cui sono scritte le pagine e conseguentemente applica la traduzione della pagina, se l’utente lo desidera.

🔴 Fonte: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here