Microsoft lancia allarme: su molti dispositivi c’è un malware nascosto che alza i costi telefonici

0
208

C’è un nuovo malware che sta circolando in queste ultime settimane sui nostri dispositivi e che rischia di provocare un vero e proprio salasso per gli utenti, in un periodo tra l’altro dove inflazione e crisi energetica stanno già mettendo in ginocchio milioni di famiglie.

Malware Android, 4/7/2022 - Computermagazine.it
Malware Android, 4/7/2022 – Computermagazine.it

A lanciare l’allarme è Microsoft in persona, che attraverso il proprio blog ufficiale ha avvertito tutti i possessori di dispositivi con il famoso “robottino verde”, leggasi il sistema operativo per mobile, Android, che il malware in questione è in grado di incrementare, ovviamente di nascosto, i costi telefonici.

Malware Android, 4/7/2022 - Computermagazine.it
Malware Android, 4/7/2022 – Computermagazine.it

IL NUOVO MALWARE CHE CIRCOLA SUI TELEFONI ANDROID: ECCO COME AGISCE

Secondo quanto segnalato da PhoneArena, il fine ultimo di questo nuovo pericolosissimo virus è quello di iscrivere gli utenti, a loro insaputa, a costosi servizi di pagamento che vengono poi alla luce solamente a fine mese, quando arrivano le “bollette”. Ma come agisce questo malware? Secondo quanto specificato dai ricercatori di sicurezza del Microsoft 365 Defender Research Team, verrebbe utilizzato in maniera malevola il protocollo WAP (Wireless Application Protocol): attraverso una connessione ad una rete cellulare, viene avviato un silenzioso processo di abbonamento, arrivando perfino ad ottenere in modo sempre malevolo codici OTP, quelli che permettono di verificare l’identità di un utente, solitamente spediti via sms.

Il sistema disattiva tutte le notifiche di modo che la vittima rimane totalmente all’oscuro dell’attacco nei suoi confronti, e di conseguenza si tratta di un problema decisamente rilevante che ha spinto Microsoft ad intervenire. L’operazione sarebbe inoltre sfruttata attraverso false applicazioni per sfondi, schermate di blocco, antivirus e diverse altre categorie, sicuramente una serie di app che da sempre fanno gola agli utenti. Obiettivo ultimo, quello di far approdare il malware sul Play Store di Google, di conseguenza è sempre molto bene fare attenzione a ciò che si sta scaricando e soprattutto alle autorizzazioni che la stessa applicazione ci richiede. Qualora vedeste un rapido consumo della batteria anche in smartphone recenti, o problemi di connettività, potrebbero rappresentare dei segnali d’allarme che qualcosa di strano sta accadendo al vostro telefono.

🔴 FONTE: Everyeye.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here