Netflix introduce l’audio spaziale per tutti: ecco come attivare la nuova funzione

0
729

La moda del momento è indubbiamente l’audio spaziale, modalità con cui è possibile godersi contenuti audiovisivi avendo l’impressione di non indossare le cuffie. 

Netflix introduce il suo spatial audio - 8722 www.computermagazine.it
Netflix introduce il suo spatial audio – 8722 www.computermagazine.it

Lo Spatial Audio di Apple, come numerosi dei suoi prodotti e servizi, ha fatto scuola e “ispirato” numerosi competitor. Questa volta è il turno di Netflix, la popolarissima piattaforma di streaming che ha recentemente introdotto la sua versione di audio spaziale. Forte della sua enorme popolarità grazie al contraccolpo della quinta stagione di Stranger Things, la compagnia ha ben pensato di fare un regalo alla sua grande fan base. In buona sostanza sarà possibile, per chiunque lo vorrà, godersi i contenuti della piattaforma con la modalità audio spaziale, che vi darà l’impressione di immergervi in una vera e propria sala cinematografica.

L’azienda, attraverso una sua nota ufficiale, ha fatto sapere che l’audio spaziale sarà disponibile da oggi nel suo catalogo. Per verificare se il vostro account è stato raggiunto dall’aggiornamento, vi basterà ricercare i titoli compatibili con questa nuova funzione utilizzando la ricerca “spatial audio“. Una novità che punta ad alzare ulteriormente il livello qualitativo della piattaforma, dopo l’introduzione del 4K, del supporto all’HDR, al Dolby Atmos e alla Netflix Calibrated Mode. In altre parole, l’obbiettivo di Netflix è di non farvi rimpiangere il cinema, seppur tra le quattro mura di casa.

Netflix: meglio Dolby 5.1 o Spatial Audio?

Netflix introduce il suo spatial audio - 8722 www.computermagazine.it
Netflix introduce il suo spatial audio – 8722 www.computermagazine.it

Netflix tiene comunque a puntualizzare che lo Spatial Audio sarà meglio attivarlo solo ed esclusivamente in quei prodotti che non supportano il Dolby Atmos 5.1. In quel caso lo Spatial Audio, in presenza di un sistema audio non surround, verrà attivato di default, dandovi così l’impressione di immergervi nell’audio del prodotto. In caso contrario, Netflix suggerisce di utilizzare la modalità Dolby Atmos 5.1, sfruttando così il proprio sistema Dolby.

In alcuni casi, spiega il supporto di Netflix, potrebbe essere necessario disattivare dalle impostazioni del proprio televisore l’uscita su 5.1. In quel caso non verrebbe sfruttato l’audio spaziale: sarà quindi necessario entrare nelle impostazioni del sonoro sul proprio pannello e attivare l’audio Stereo.

🔴 FONTE: Netflix

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here