Impatto avvenuto per il razzo che minacciava la Terra: la storia si ripete

0
178

Alla fine il famoso razzo cinese, il Lunga Marcia 5B, ha impattato sulla Terra, così come previsto dagli addetti ai lavori. Dopo ore con il fiato sospeso, il Long March è caduto sul nostro pianeta, precisamente nell’oceano Indiano.

Razzo cinese, 31/7/2022 - Computermagazine.it
Razzo cinese, 31/7/2022 – Computermagazine.it

Negli scorsi giorni era stato lanciato l’allarme in quanto il razzo, o meglio i detriti del blocco da 23 tonnellate, sembrava destinato anche al nostro Paese, l’Italia, ma alla fine il pericolo è stato scongiurato, e soprattutto, lo stesso razzo non ha creato alcun danno. Ad annunciare la ricaduta dello stesso è stato il comando spaziale degli Stati Uniti attraverso i propri canali social, e notizia poi confermata dalla China manned space agency cinese. Nel dettaglio i detriti sarebbero caduti in Malesia, in una zona vicino alla città costiera di Bintulu, e l’impatto è avvenuto alle ore 18:51 italiane di ieri, sabato 30 luglio 2022. Come detto sopra, l’impatto del razzo con la Terra non ha avuto alcuna grave conseguenza, visto che i detriti sono caduti, fortunatamente, in acqua, ma ovviamente negli scorsi giorni si era creato il panico, temendo ad esempio una ricaduta su una città popolata, o comunque, su qualche abitazione. In ogni caso l’evento ha creato non poche polemiche, anche perchè non è la prima volta che avviene qualcosa di simile.

Razzo cinese, 31/7/2022 - Computermagazine.it
Razzo cinese, 31/7/2022 – Computermagazine.it

RAZZO CINESE CADUTO SULLA TERRA, ECCO DOVE HA IMPATTATO, E LA NASA…

L’amministratore delegato della Nasa, l’agenzia spaziale degli Stati Uniti, Bill Nelson, attraverso Twitter ha accusato direttamente la Cina di non aver “condiviso informazioni sulla traiettoria”, per poi aggiungere: “Tutte le nazioni che viaggiano nello spazio dovrebbero seguire le migliori pratiche consolidate e fare la loro parte per condividere questo tipo di informazioni in anticipo per consentire previsioni affidabili del potenziale rischio di impatto dei detriti”, specificando che nel caso di detriti pesanti come appunto quelli del Long March 5B, c’era anche un significativo rischio per la vita umana. Nel maggio del 2021, poco più di un anno fa, i detriti di un altro razzo cinese Long Match 5G caddero nell’Oceano Indiano, precisamente in un’area non lontana dalle splendide isole Maldive.

🔴 FONTE: Msn.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here