Nuovo caso di auto elettrica in fiamme, dobbiamo iniziare a spaventarci oppure no?

0
162

Un’altra vicenda relativa ad un auto elettrica ha scombussolato il web: c’è stata una esplosione a dir poco pericolosa che ha coinvolto una vettura di questo genere. Ma come è potuta accadere una situazione simile?

Nuovo caso di auto elettrica in fiamme, dobbiamo iniziare a spaventarci oppure no?
Questa è l’immagine della Jaguar I-Pace, o almeno quello che ne è rimasto a seguito dell’esplosione – Computermagazine.it

Capita spesso di vedere le automobili bruciare o addirittura esplodere, d’altronde i notiziari riportano ogni genere di notizia al riguardo per poterne parlare e raccontare gli avvenimenti. Tuttavia, se ci facciamo caso, è anche vero che la maggior parte di questi mezzi di trasporto sono dei veicoli elettrici, e a quanto pare non è una coincidenza come si potrebbe pensare.

Infatti vogliamo parlare di una Jaguar I-Pace, la quale preso fuoco dal nulla dopo essere stata ricaricata. La news è venuta fuori grazie ad Electrek, ossia un portale americano che si occupa di queste situazioni; da esso abbiamo potuto scoprire la storia di Gonzalo Salazar, che ha comprato quest’auto elettrica nel 2019. Fino a giugno del 2022 non aveva mai riscontrato nessun problema:

Il 16 giugno ho collegato l’auto prima di andare a letto. La mattina del 17 giugno mi sono svegliato e ho staccato la spina dalla macchina. Più tardi quella mattina, ho deciso di fare alcune commissioni. Quella mattina ho guidato per circa 12 miglia prima di tornare a casa e parcheggiare l’auto nel garage, lasciando la porta del garage aperta. Mentre facevo le cose a casa, ho sentito degli scoppi provenire dal garage. Ho deciso di andare a vedere da dove provenivano i suoni e, entrando nel garage, mi sono trovato di fronte a uno spesso muro di fumo. Il mio pensiero è stato immediatamente: ‘Quando c’è fumo c’è fuoco’ e ho bisogno di portare la macchina fuori dal garage di casa”.

La situazione è degenerata ulteriormente quando sono avvenuti altri scoppi da parte della Jaguar, tant’è che soltanto l’intervento rapido dei vigili del fuoco ha potuto domare il tragico evento: “C’erano detriti che volavano dappertutto quindi ho mantenuto le distanze. Dopo che i vigili del fuoco hanno versato la schiuma per molto tempo, l’auto stava ancora emettendo un ronzio proveniente dalla parte anteriore dell’auto“. Il problema è che non sia un caso isolato questo: lo ha spiegato Electrek sostenendo che “sta iniziando a essere significativo considerando il numero relativamente piccolo di unità sulle strade”. A questi si aggiungo altri numerosi incidenti aggiunti successi senza un motivo preciso.

🔴 Fonte: www.nicolaporro.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here