Segnale Wi-Fi instabile? Ecco tutto ciò che ti serve per eliminare i problemi di connessione

0
624

Spesso e volentieri il segnale Wi-Fi nelle abitazioni risulta essere tutt’altro che stabile. Capita infatti che un determinato dispositivo, che sia un computer, una smart tv o una console, non prenda alla perfezione: come fare quindi? Cerchiamo di scoprirlo assieme.

Segnale Wi-Fi, 29/7/2022 - Computermagazine.it
Segnale Wi-Fi, 29/7/2022 – Computermagazine.it

La prima cosa da fare, banale ma non così scontata, è quella di piazzare il router nella posizione migliore possibile. L’ideale sarebbe posizionarlo in una zona centrale dalla casa, e soprattutto lontano da muri spessi, altri dispositivi elettronici, elettrodomestici e spigoli, che potrebbero creare fastidiose interferenze. L’ideale sarebbe quindi posizionare il router il più vicino possibile a console, smart tv e computer, quelli che esigono la maggior banda. Un altro escamotage potrebbe essere quella di utilizzare una connessione cablata, ovvero, collegare i vostri dispositivi tramiti cavi ethernet. Nessuna connessione Wi-Fi sarà mai stabile e veloce come appunto quella cablata, che garantisce massima velocità e bassa latenza. Su Amazon si trovano migliaia di cavi in vendita, e di seguito ve ne abbiamo segnalati due da 3 e 5 metri, a meno di 10 euro.

KabelDirekt – 3 m – Cavo Ethernet a 7.59 euro
Clicca qui per acquistarlo

KabelDirekt – 5 m a 6,46 euro, -16%
Clicca qui per acquistarlo

SEGNALE WI-FI INSTABILE, GLI EXTENDER E IL ROUTER WI-FI 6

Fra i trucchi da seguire per avere un segnale Wi-Fi il più stabile possibile, anche quello di utilizzare canali che potrebbero creare meno interferenze, soprattutto se abitaste in città. In quel caso si può optare per gli 1, 6 o 11, opzionabili direttamente dal pannello di gestione del router. Inoltre, se si hanno dei modem dual band, è buona cosa lasciare aperte entrambe le frequenze 2.4-GHz e 5-GHz. Un’altra dispersione del Wi-Fi potrebbe arrivare da coloro che rubano la connessione, e in questo caso è sempre una buona cose utilizzare una password solida, inoltre, è sempre bene spegnere in casa tutto ciò che potrebbe connettersi al Wi-Fi se inutilizzato.

L’ultimo step, è quello di provare ad acquistare un ripetitore Wi-Fi, un extender che permetta di estendere appunto il segnale internet in tutta casa. Si tratta di dispositivi molto comodi in quanto si collegano direttamente alla presa della corrente, si configurano facilmente tramite app, e il gioco è fatto. In alternativa si può provare la via del cambio router, o eventualmente acquistare un router Wi-Fi 6, che garantisce solidità e velocità come nessun altro, ma in questo caso servono dispositivi compatibili. Di seguito un po’ di prodotti

I RIPETITORI WI-FI PIU’ VENDUTI

TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless 300Mbps a 15.99 euro, -20%
Clicca qui per acquistarlo

TP-Link RE200 Ripetitore WiFi 750 Mbps a 25.99 euro, -4%
Clicca qui per acquistarlo

Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro Ripetitore Wireless, Velocità 300 Mbps a 12,02 euro
Clicca qui per acquistarlo

Xiaomi Mi WiFi Range Extender velocità 1.200 Mpbs a 21.99 euro, -58%
Clicca qui per acquistarlo

IL ROUTER WI-FI 6 PIU’ VENDUTO

AVM FRITZ!Box 7530 AX WI-FI 6 International Modem Router a 164,89 euro, -18% (anche a finanziamento a tasso zero)
Clicca qui per acquistarlo

IL ROUTER WI-FI ‘CLASSICO’ DI TP-LINK

TP-Link Router WiFi TL-WR940N a 21,99 euro, -27%
Clicca qui per acquistarlo

🔴 FONTE: Wired.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here