Twitch a luci rosse sul canale di una streamer: gli utenti sono indignati, il ban è sconvolgente

0
208

Dove si trova la linea di confine tra ciò che è di buono o cattivo gusto tra i contenuti pubblicati sui social network? E’ difficile da dire, si tratta in realtà di una linea molto sottile e ben poco definita: se ne sentono tante, rispetto ai ban sui social network, e se qualcuno viene bannato a vita per cose di fin troppo poco conto, qualcun altro fa qualcosa di ben più grave e riceve l’equivalente di un buffetto.

Twitch - Computermagazine.it 20220828
Twitch – Computermagazine.it

E’ successo su Twitch, la piattaforma di live streaming di proprietà di Amazon.com lanciata il 6 giugno 2011 come spin-off della piattaforma di streaming generico Justin.tv. Il sito consente principalmente lo streaming di videogiochi, ed era leader del settore nelle trasmissioni di eventi e competizioni eSports.

In sostanza, una streamer ha avviato una diretta sul social media riprendendo un suo incontro sessuale con il suo partner, ricevendo per “punizione” un ban di 7 giorni da parte del team di Twitch. La ragazza, il cui account si chiama kimmika_, ha suscitato le ire di altri utenti non tanto per la gravità delle immagini diffuse, quanto per il fatto che la “punizione” non sarebbe commisurata al “reato”.

Delitto e castigo, Twitch suscita le ire dei suoi utenti

Quando kimmika_ è stata bannata per 7 giorni per aver fatto sesso in diretta su Twitch, la comunità è insorta come dicevamo non tanto per quello che ha fatto la ragazza, quanto per il fatto che il suo allontanamento dalla piattaforma è durato fin troppo poco.

A protestare vivamente è stato un utente in particolare, Jidion6, che è stato bannato addirittura a vita per aver attaccato Pokimane con un “hate raid”. Una lite che si è poi risolta con la nascita di una bella amicizia tra i due Twitcher, ma che per Jidion6 è stata causa di un ban a vita che non potrà essere revocato.

Jidion6 è solo l’utente più in vista ad essersi lamentato della pochezza della punizione comminata a kimmika_, ma non è il solo. Ci sono infatti tanti altri streamer di Twitch che hanno fatto bella mostra del loro malcontento su Twitter. Ci sono infatti altre persone che sono iscritte a Twitch a cui non è passata inosservata la grande ingiustizia che è stata fatta nei confronti di Jidion6, il quale ha anche registrato e pubblicato un video di denuncia su YouTube.

Tra le varie lamentele effettuate da altri utenti di Twitch, ce ne è una dove si fa presente che un altro utente del popolare social network, che ha minacciato di entrare nella sede di Twitch con delle armi, ha rimediato appena due mesi di ban.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here