Skull & Bones l’incredibile videogame dei pirati richiede prestazioni davvero alte per giocarci su PC: ecco cosa serve

0
170

Manca sempre meno all’uscita di un nuovo game basato sui sempre attesi pirati. Così Ubisoft inganna l’attesa fornendo i requisiti per giocare a Skull & Bones, con tanto di requisiti per i fastidiosissimi cheater che popolo il mondo fatato del gaming.

Skull & Bones - Computermagazine.it 20220829
Skull & Bones – Computermagazine.it

Skull and Bones è un videogioco di azione e avventura in arrivo sviluppato da Ubisoft Singapore e pubblicato da Ubisoft. Il gioco uscirà a novembre 2022 per Windows, PlayStation 5, Stadia e Xbox Series X/S. Il gioco ruota attorno alla pirateria e alla guerra navale. Un action piuttosto tattico, ambientato in un mondo aperto e giocato da una prospettiva in terza persona. I giocatori prendono il controllo di un capitano pirata personalizzabile e avranno l’opportunità di navigare nell’Oceano Indiano da soli e partire per una campagna per giocatore singolo, o radunare fino a cinque altri giocatori per allearsi nel gameplay giocatore contro giocatore in acque contese.

I giocatori possono raccogliere navi aggiuntive durante il gioco, come sloops-of-war, fregate e brigantini, le cui armi includono mortai, cannoni laterali e razzi. Le navi possono essere caricate con la forza bruta e imbarcate. Il tasso di danno inflitto è misurato dalla barra della salute. Le microtransazioni saranno una caratteristica aggiunta.

Un gioco caratterizzato da 4K HDR e fps senza limiti

Gaming - Computermagazine.it 20220829
Gaming – Computermagazine.it

Ubisoft ha anche fornito informazioni sulle specifiche del PC, sul software anti-cheat e sullo stato del server per il suo prossimo gioco. Un gioco caratterizzato da 4K HDR, fps senza limiti per ridurre il ritardo di input durante le battaglie navali, upscaling delle immagini tramite ray tracing, DLSS e FSR e impostazioni di input avanzate.

Anche se puoi giocare da solo, potresti voler navigare in alto mare con gli altri. A tal fine, Ubisoft ha implementato un sistema di matchmaking che ti colloca nei server in base al tuo livello di cattiveria (quella tipica del pirata) e alle tue preferenze PvP. Puoi anche segnalare o bloccare gli altri per comportamenti di disturbo, in fondo la lotta ai cheater parte da noi.

I server di gioco fisici con ridondanza modulare e i server cloud verranno utilizzati insieme per supportarsi a vicenda, attraverso picchi di attività elevata per limitare i tempi di attesa. Ci saranno siti server dedicati Ubisoft in Nord e Sud America, Europa, Asia, Sud Africa e Oceania.

Per le soluzioni anti-cheat, Ubisoft utilizzerà BattlEye, che bandirà permanentemente i giocatori al primo attacco. Skull and Bones uscirà l’8 novembre su PC tramite Ubisoft ed Epic Games Store e su Amazon Luna, PS5, Stadia e Xbox Series X/S.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here