Andor, nuova serie Star Wars da oggi disponibile: dove vederlo e di cosa tratterà?

0
66

Oggi, 21 settembre 2022, è una data molto importante per tutti i fan di Star Wars: è infatti disponibile da poche ore Andor, la nuova serie tv spin off del magico mondo di Guerre Stellari.

Andor, 21/9/2022 - Computermagazine.it
Andor, 21/9/2022 – Computermagazine.it

Il programma sarà visibile in esclusiva su Disney+, e narrerà le vicende riguardanti gli anni dell’Ascesa del terribile Impero, subito dopo la caduta della Repubblica. Si tratterà di fatto del prequel del film Rogue One, in cui appunto compariva Cassian Andor come agente ribelle interpretato da Diego Luna. Si tratta senza dubbio di una delle serie tv più attese degli ultimi anni dai fan di Star Wars, anche perchè andrà appunto ad esplorare alcuni fatti molto importanti per capire realmente l’intera storia di Guerre Stellari, “un’epoca oscura della continuity della saga – commenta Tomshw.it – profondamente diversa dalle atmosfere più avventurose della Trilogia originale o di quella Prequel”. Un prodotto pensato per far meglio comprendere la durezza di quegli anni complicati, dando vita ad un ritratto molto intenso non solo su Cassian Andor ma su tutti i cittadini dell’Impero. Tony Gilroy è lo sceneggiatore e showrunner della serie, e aveva contribuito già in passato a creare il personaggio di Andro, come sceneggiatore di Rogue One. “Poter mostrare cosa sia accaduto nei cinque anni precedenti a questo atipico personaggio di Star Wars è un’occasione unica, che è stata affrontata con estrema cura e rispetto del personaggio”, ha raccontato lo stesso a Tomshw.it.

STAR WARS ANDOR, DA OGGI DISPONIBILE SU DISNEY+: PAROLA AI PROTAGONISTI

Denise Gough, che nella serie tv interpreta Dedra Meero, ha aggiunto: “Credo che Tony (Tony Gilroy, sceneggiatore e showrunner della serie, NdR) abbia fatto un ottimo lavoro nel dare alla community di Star Wars questa magnifica rappresentazione di cosa possa esser accaduto a Cassian Andore nei cinque anni prima di Rogue One. Credo abbia fatto una cosa meravligiosa, non credi?”. Kyle Soller, invece presente nel ruolo di Syril ha aggiunto: ”Assolutamente, credo che sia strabiliante avere il finale di questa trama, per come la conosciamo nella cronologia di Star Wars, una parte così importante della continuity di Star Wars, e Tony le affronta come se investigasse questi cinque anni, vedere cosa abbia realmente portato questo escluso a diventare un ribelle, ad avviare la Ribellione e infine sacrificare se stesso per il bene più grande”. A questo punto non ci resta che lasciarvi al vostro Disney+ per potervi gustare quello che si preannuncia un nuovo ennesimo grande prodotto di Star Wars: buona visione.

🔴 FONTE: tomshw.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here