DAZN, il nuovo abbonamento porta una nuova funzione utilissima

0
197

Streaming d’eccellenza a rapporto: ora DAZN ci offrirà una nuova opzione in merito al suo piano di abbonamento mensile. Ci piacerà la sua iniziativa?

Tutti i siti di streaming più famosi si impegnano duramente per dimostrarci che abbiano a cuore i loro fans, e DAZN non è da meno in questo caso. I clienti che decidono di far uso del servizio non sono pochi, ragione per cui non possiamo ignorare le nuove idee che la compagnia tende ad esporre al grande pubblico per una semplice ragione: conquistarci.

DAZN piano 121
Se abbiamo desiderato questi cambiamenti, ora li abbiamo – Computermagazine.it

La nuova idea di DAZN, che prevede la collaborazione con Eleven Sports, si farà sentire il 2 gennaio con l’introduzione del basket con le migliori partite di Eurolega, Eurocup e la Serie A UnipolSai e una selezione delle partite di calcio della Serie C trasmessi direttamente da Eleven Italia. Nei prossimi mesi, inoltre si aggiungeranno il rugby e molti altri sport che presto vedremo sul grande schermo.

Le offerte cambiano, ma solo in positivo

Il piano di abbonamento mensile di DAZN, inoltre, non è nemmeno da meno. È molto vasto dato che include la Serie A TIM, la Serie BKT, la LaLiga, la UEFA Europa League, la Conference League, la NFL, gli sport da combattimento, i canali Eurosport HD 1 e HD 2 con il tennis, il ciclismo, il volley e l’atletica. Da gennaio verrà ulteriormente ampliata con l’aggiunta di nuove funzioni, come anche del cambio di dispositivi: vediamo come.

DAZN piano 12
Il piano di DAZN cambia in meglio – Computermagazine.it

DAZN Standard, dal costo di 29,99 euro, rimaneva con il limite dei 2 dispositivi connessi in contemporanea dalla stessa rete internet, mentre se ne possono associare fino a 6. DAZN Plus, che prezza 39,99 euro, permette di associare fino a 7 device, e in più è concessa la visione contemporanea degli eventi live fino a 4 dispositivi, con un massimo di 2 per ciascuna connessione a internet. Di seguito vi lasciamo la dichiarazione ufficiale di Stefano Azzi, CEO di DAZN Italia, che ci informa meglio sull’ampliamento del servizio:

Arricchire la nostra offerta in app con nuovi sport come il basket, e completare l’offerta del calcio anche con la Serie C, non fa altro che rafforzare il nostro impegno di portare la passione per lo sport a un numero sempre crescente di tifosi. Abbiamo l’ambizione di diventare la principale destinazione degli appassionati di sport e vogliamo perseguirla. È in quest’ottica che si inserisce la partnership stretta con Eleven Italia che ci permette di creare un palinsesto di contenuti unico per il nostro Paese, arricchendo ulteriormente la nostra proposta editoriale che accende ancora di più i riflettori sul mondo multisport“.