Android svela i suoi segreti, scopri queste impostazioni nascoste

0
148

Siete in procinto di voler scoprire nuove funzioni in merito al sistema operativo Android? Queste vi faranno perdere la testa: ecco come attivarle.

Non tutte le migliori impostazioni dell’OS di Google sono scoperte alla luce del sole, non a caso dovremo essere noi stessi a conoscerle con un po’ di ricerca. Talvolta è necessario approfondire questo argomento cercando numerose guide su internet, oppure spulciando il nostro dispositivo alla ricerca di opzioni che magari non conosciamo e che, come spesso accade, avrebbero la facoltà di rendere il dispositivo piacevole da usare.

android code 1
Ci saranno d’aiuto? – Computermagazine.it

Dipende da quello che stiamo cercando e da ciò che avremmo intenzione di fare, motivo per cui riteniamo che sia molto importante avere le idee in chiaro prima di proseguire con una assoluta ricerca del “bello”. Un esempio che possiamo fare sono dei codici segreti che potremmo pensare di attivare per facilitarci alcune operazioni. Sembra che sia una stupidata, ma fidatevi: trovarli ed utilizzarli non è così scontato come appare.

Accedere ad un menu speciale tramite dei codex

E possiamo iniziare analizzando le complesse impostazioni del telefono Android, grazie al quale basterà usare un semplice codice di composizione per accedere rapidamente alle informazioni del tuo dispositivo. Tutto ciò che sarà necessario fare sarà aprire l’app di composizione dello smartphone e digitare *#*#4636#*#* al suo interno. Ma che cosa succederà una volta fatto questo?

android code
Questi codici disponibili su Android sono molto utili – Computermagazine.it

Semplicemente si aprirà il menu di test del telefono. Da lì in poi, come potrete immaginare, avremo modo di controllare le informazioni del cellulare, le statistiche sull’utilizzo e le informazioni Wi-Fi in modo dettagliato. Ciò include anche il numero IMEI, che è classificato nella sezione delle informazioni sul telefono ovviamente. Ma non finisce qui, perché se in caso avremmo paura di combinare dei danni basterà digitare *#06# e il dialer estrarrà il numero IMEI in pochi secondi.

Un altro trucco interessante potrebbe essere il SAR, acronimo di Tasso di Assorbimento Specifico, ovvero una funzione dello smartphone che si riferisce al livello di energia a radiofrequenza emessa da esso che viene assorbita dal tuo corpo. Avremo modo di controllarlo inserendo un piccolo codice a portata di mano nel dialer. Per farlo, proprio come i casi precedenti, sarà sufficiente comporre *#07# per far sì che tutte le etichette normative del telefono vengano recuperate. In tal modo riveleremo il numero di modello del dispositivo e i relativi dati SAR pertinenti.