Apple alza ancora l’asticella: questa nuova tecnologia lo renderà unico nel genere

0
183

Gli iPhone hanno qualunque tipo di funzione dalla loro parte, ma ce n’è una in particolare che manca all’appello e che presto verrà aggiunta. Quale sarebbe?

Uno smartphone di una precisa compagnia tenta di essere il migliore sulla piazza per i vari clienti esigenti, gli stessi che preferirebbero un tipo di cellulare nello specifico piuttosto che un altro. La scelta varia a seconda di ciò che si cerca e di quello che si desidera; le caratteristiche tecniche e il prezzo tendono ad influenzare il consumatore per esempio. Nella maggior parte delle volte, infatti, è proprio questo a far scegliere l’ipotetico cliente in un acquisto.

ricarica wireless 1
Siete pronti a ricevere l’impostazione? – Computermagazine.it

Questa decisione, in seguito, viene incentivata nel momento in cui le funzioni del prodotto vengono spiegate in anticipo. Gli iPhone ne sono ricchi tanto per dirne una, ed è per questo che sono molto amati da tutti noi. Tuttavia, se vi dicessimo che in realtà manca una impostazione per completare il quadro generale del dispositivo, ci credereste? Detto così forse no, ma la probabilità che possiate cambiare idea è più alta di quanto potreste credere.

Gli iPhone verranno migliorati con accessori wireless: ecco come

Difatti, tra le più grandi mancanze degli ultimi iPhone, figura senza ombra di dubbio l’assenza della ricarica wireless. Apple, che non ha mai dimenticato questo chiaro problema, ha intenzione die colmare la lacuna; il suo ultimo brevetto depositato di recente punta proprio verso questa direzione. Sicuramente è una di quelle notizie che necessitano di diversi minuti per poter essere approfondite al meglio, ed è certo che sarà così. Ma come è stato scovato il leak, e quando sarà disponibile la funzione?

ricarica wireless
Arriverà molto presto questa possibilità – Computermagazine.it

I giornalisti di Patently Apple, dopo alcune ricerche effettuate in merito all’argomento aperto, hanno trovato una licenza concessa ad Apple dall’USPTO che descrive un accessorio che si trova sul retro di un iPhone, e che può essere ricaricato in modalità wireless tramite un preciso stratagemma.

La soluzione esposta dovrebbe permettere agli utenti di posizionare sul retro di un iPhone la custodia di ricarica wireless delle AirPods Pro o un Apple Watch, per poi ricaricarli anche mentre si è in movimento. In tal modo non sarà necessario concentrarsi sull’allineamento e non dovremo controllare di continuo il posizionamento.

Inoltre, possiamo trovare altri dettagli rilevanti nella descrizione del funzionamento del prodotto: “dispositivo che incorpora un componente di allineamento bimodale e può essere collegato in modo intercambiabile ad altri dispositivi tramite un componente di allineamento anulare primario o un componente di allineamento anulare secondario“.