La IA di Bing amata da tutti gli utenti: in più di un milione vogliono testarla, surclasserà ChatGPT?

0
305

Bing, avendo adottato una nuova intelligenza artificiale, potrebbe aver superato ChatGPT: i dati lo confermerebbero a quanto sembra.

L’introduzione delle IA è stata una delle idee più sorprendenti di questo 2023, tant’è che i primi due mesi non sono stati affatto male. Tutto è partito con ChatGPT come abbiamo visto, e in seguito la situazione si è evoluta portando a galla l’esistenza di ulteriori algoritmi intelligenti che hanno dimostrato di essere più che interessanti agli occhi di tutti noi: la loro utilità non si può negare.

bing 1
Bing ha registrato numeri da record – Computermagazine.it

Un altro piccolo talento è l’IA di Bing, che se fino a poco tempo fa erano pochi coloro che credevano nel motore di ricerca, adesso dovranno cambiare idea. Oltre 1 milione di persone si sarebbero iscritte alla fase di test di un aggiornamento del motore di ricerca in questione, coronando il sogno della vita dei suoi gestori. A rendere possibile tutto questo è stato l’arrivo di una tecnologia analoga a ChatGPT, e che pare funzioni alla grande.

Arriva una nuova IA su Bing: il browser registra download da record

L’esito è stato ufficializzato da Yusuf Mehdi, il Corporate Vice President & Consumer Chief Marketing Officer di Microsoft, che su Twitter ha voluto condividere un raggiungimento del numero di iscrizioni alla fase beta. Sono tanti gli utenti che credono nel progetto e che pensano possa essere fantastico, inclusa Microsoft stessa che – a giudicare dai report attuali – ha voluto assistere alla rapida crescita dell’intelligenza artificiale di Bing.

bing 21
OpenAI sta battendo tutti – Computermagazine.it

Il successo, come abbiamo preannunciato, è stato inevitabile. I download dell’applicazione di Bing sono saliti alle stelle da quando Microsoft ha annunciato la prossima generazione del motore di ricerca. E tenendo conto di tutte le indiscrezioni attuali, insieme alle restanti informazioni di cui siamo in possesso, arriviamo a capire che grazie all’attuale numero di download su iOS questa applicazione sta diventando una delle più popolari sull’App Store.

Per tentare di provare la nuova versione di Bing, anche supportata da OpenAI aggiungiamo, è necessario iscriversi alla lunga lista d’attesa, mentre per provare la nuova generazione del browser Edge sarà necessario scaricare l’anteprima per sviluppatori. Ambedue sono delle possibilità che riteniamo non vadano scartate e che potrebbero esserci più utili che mai, dunque fate attenzione a non perdere questa occasione. Perché mai dovreste rinunciarci?