Postepay, questa nuova truffa sta terrorizzando gli utenti: a cosa stare attenti

0
149

Una nuova truffa sta terrorizzando tutti gli utenti di Postepay. Con questo nuovo raggiro bisogna stare molto attenti: come difendersi.

Non finiscono mai i raggiri ai danni degli utenti di PostePay, che in queste ore stanno denunciando un nuovo raggiro ai danni di tutti i possessori della carta. Bisogna fare molta attenzione all’ultimo pericolo, con questo trucco vi svuotano il conto. Andiamo a vedere l’ultimo fenomeno che si sta diffondendo per tutti i possessori della carta.

PostePay truffa
Attenzione all’ultimo pericolo sulla piattaforma – Computermagazine.it

Nel corso di questo 2023 abbiamo visto un aumento dei raggiri ai danni di tutti gli utenti di Poste Italiane. In queste ore è spuntato fuori un nuovo trucco che sta mettendo in ginocchio milioni di italiani. Il tutto nonostante la pre-pagata di Poste Italiane sia tra le più sicure sul mercato tanto da essere invidiata anche dalle grandi banche italiane ed estere. Un nuovo tentativo di phishing però sta colpendo gli utenti che hanno deciso di attivarne una.

Non è di certo la prima volta che i possessori di PostePay vengono truffati da malintenzionati pronti a colpire gli utenti più ignari. Adesso quindi i clienti di Poste Italiane si trovano a fronteggiare un messaggio che non deve essere diffuso in giro. Andiamo quindi a vedere l’ultimo rischio che si corre essendo in possesso di questa carta e come sarà possibile difendersi ed evitare di perdere soldi sul conto.

Postepay, nuovo tentativo di phishing: come difendersi

Nel 2023 uno degli strumenti più utilizzati dagli italiani per i pagamenti online e con POS. Sono sempre di più i cittadini che la reputano indispensabile per la loro quotidianità. Nonostante i vantaggi siano abbastanza sono anche parecchi i rischi che si corrono utilizzando questa carta. Il tutto però potrebbe essere dovuto proprio alla disattenzione di chi possiede questa carta. Spesso infatti gli hacker sono soliti ingannare gli utenti con la tecnica del phishing.

PostePay truffa
L’ultimo raggiro per tutti gli utenti Postepay – ComputerMagazine.it

Con questo metodo gli hacker inviano delle mail nelle quali i lettori sono indirizzati a cliccare su uno dei link in allegato a queste comunicazioni, ricevute via mail o via SMS. Infatti basterà cliccare questo allegato una sola volta per essere esposti ad una serie di rischi. L’obiettivo degli hacker è quello di accedere a queste ai dati riservati degli utenti, puntando quindi ai dati home banking degli utenti.

In questo caso la minaccia sarebbe soprattutto per i risparmi sulla carta, con i malviventi che potrebbero rubare tutti i soldi sul conto. Gli hacker potrebbero quindi riuscire a prelevare gran parte dei fondi sulla carta di credito ricaricabile senza il consenso del titolare. Non sono mancate delle denunce nelle ultime settimane, con Poste Italiane che ha invitato gli utenti al massimo della cautela per evitare ogni tipo di raggiro.