Whatsapp, un messaggio ruba il credito agli utenti: fate attenzione

0
307

Un messaggio presente in alcune chat di Whatsapp è in grado di rubare il credito della sim del vostro cellulare: scopriamo come risolvere la questione

Whatsapp
Whatsapp

Ormai Whatsapp è l’app di messagistica leader al mondo che, dalla fondazione nel 2009 ad oggi, vanta 2 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo. Un vero e proprio colosso assoluto che, comunque, non è privo di minacce che continuamente la insediano. Gli sviluppatori sono continuamente al lavoro per accrescere la sicurezza sulla piattaforma, ma i problemi sono all’ordine del giorno. Nelle ultime settimane è stata segnalata una minaccia riguardante un presunto messaggio in grado di rubare il credito residuo della vostra sim.

LEGGI ANCHE—> Chrome, due estensioni presentano un virus e vanno eliminate: quali sono

Whatsapp, la soluzione al messaggio che ruba il credito

Il messaggio di testo può spuntare improvvisamente in una chat qualsiasi, che sia privata o un gruppo di lavoro, e recita la seguente frase: “Attenzione a WhatsApp! Il tuo numero non è registrato. Clicca qui per registrarlo”. Esso, a corredo, presenta anche un link. Proprio su quest’ultimo non bisogna cliccare per evitare di cadere nella trappola. Il messaggio è volutamente allarmante, in modo che possa attirare più utenti possibili, ma in realtà si tratta solo di un’azione di pishing.

Con quest’ultimo, i malintenzionati vogliono rubare i dati personali dell’utenti ed andare ad attivare sulla rete telefonica servizi a pagamento. Secondo quanto giunge dalla rete, già molti clienti TIM, Vodafone e WindTre sarebbero stati colpiti da questa piaga. Si consiglia, dunque, di eliminare immediatamente il messaggio sospetto e, se per errore, è stato cliccato il link, bisognerà contattare il proprio operatore telefonico.

LEGGI ANCHE—> Next@Acer, l’evento dell’anno: presentata una miriade di novità. I dettagli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here